facebook

BIKO é uno spazio creativo dal cuore soul-black 'n funk, situato nel quartiere della Barona, in via Ettore Ponti 40.

BIKO é associazione
transculturale, luogo di scambio e di relazioni, eventi musicali e autoproduzioni artistiche, aperto e in condivisone.

BIKO non è un bar né un locale.

È una associazione di promozione sociale affiliata ad ARCI la cui vita interna è regolata da uno statuto, che ti informa dei diritti e dei doveri, della possibilità di eleggere e di essere eletto negli organismi dirigenti, partecipare alle assemblee ed esprimere la tua opinione sulla vita sociale ed economica di questo circolo.

 

Per accedere alle attività devi essere socio ARCI. Se non sei mai stato tesserato, devi fare domanda direttamente presso la nostra segreteria o portare stampato e compilato il Modulo di Adesione al Tesseramento Arci per accedere ai servizi e e alle opportunita' offerte.

La tessera si rinnova di anno in anno, non è un biglietto di ingresso e non e' possibile rilasciarla senza formalità. La tessera ti da il diritto di partecipare alla vita associativa di questo circolo e di frequentare tutti i circoli che aderiscono ad ARCI su tutto il territorio italiano; ricordiamo che il gioco, la gioia e la felicità sono beni inalienabili di tutti che ognuno ha il diritto di preservare. Arci comitato provinciale milano.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il nostro impianto con Meeting Project!

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.
Meeting Project  

Meeting Project ha voluto investire nell’ambito culturale in maniera proattiva installando un impianto audio EAW presso il Circolo Arci BIKO.

Il buon ascolto della musica è per il management di Meeting Project una priorità.

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.

 

APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO 2018
lunedì 19 febbraio 2018 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Laboratorio di Tango con Aurora e Sara

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 19 febbraio 2018 - dalle 20.00
Costo 20 euro (con tessera Arci)

Laboratorio di Tango con Aurora Fornuto e Sara D'Ajello Caracciolo
"Dall'elemento all'espressione"

Come possiamo incorporare un elemento del tango e renderlo davvero nostro?

Il laboratorio prevede:
- studio di un elemento: tecnica e creatività
- ricerca delle varianti musicali 
- possibilità espressive

Livello intermedio/avanzato. 
Iscrizione in coppia. Lista single. 
info e prenotazioni: 328 6649642
avotango@fastwebnet.it
auslaender@icloud.com

dalle 22.00 alle 2.00

La Milonga Irriverente di dj Ausländer ospita:
Aurora e Sara

sottoscrizione 6€ + tessera Arci

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer, Aurora y Sara
www.sullerivedeltango.it/

giovedì 22 febbraio 2018 - dalle 21.30 - 7€ + tessera ARCI 2018

TAAN Trio - Alberto N. A. Turra in concerto

The TAAN trio plays "It Is Preferable Not To Travel With A Dead Man" and more...
TAAN Trio

giovedì 22 febbraio 2018

apertura porte h 21.30

Sottoscrizione 7€ tessera + Arci 2018

TAAN Trio - Alberto N. A. Turra in concerto
The TAAN trio plays "It Is Preferable Not To Travel With A Dead Man" and more...

Alberto N. A. Turra presenta il suo quinto lavoro, It Is Preferable Not To Travel With A Dead Man, in trio con William Nicastro al basso elettrico e Stefano Grasso alla batteria. 
Il live quindi propone, per converso, tutto il disco in solo pubblicato dalle etichette Chant Records (Usa) e Felmay (Ita), aumentato di tutte le "voglie" estratte tanto dal repertorio di Turra quanto da quello di chiunque altro. 

Chitarrista, arrangiatore, improvvisatore, compositore, Alberto N. A. Turra è un musicista completo e multiforme che si muove sulla scena italiana da oltre dieci anni, fondendo l'urgenza creativa con l’arte improvvisativa, il jazz visionario, la vitalità del rock, in un personalissimo e non convenzionale mondo sonoro.
Da molti anni alterna l'attività di chitarrista tout-court a quella di compositore (per il cinema, per il teatro e per la danza contemporanea) insieme a quella di band leader (Kabikoff, Turbogolfer, International Troubadours).

Costantemente attivo sul fronte del live/tour con numerose band, artisti e collaborazioni tra cui spiccano i nomi Shanir Blumenkranz (jazz-core-avant), Roy Paci-Corleone (jazz-core), Pierpaolo Capovilla (alt-rock), Mamud Band (afro-funk), Giovanni Venosta (avant), Sonata Kommandoh (avant-jazz-rock), Diego Mancino (alt-pop), Sarah Stride (alt-pop) sul territorio italiano ed europeo.

venerdì 23 febbraio 2018 - dalle 22.00 - 12 € + tessera ARCI

ILLA J (Jakarta Rec.) in concerto

presentano dal vivo il nuovo album HOME (Jakarta Rec.)
Illa J

venerdì 23 febbraio 2018

apertura porte h 22.00

Sottoscrizione 12€ // tessera Arci 2018

ILLA J (Jakarta Rec.) in concerto
+ dj set a cura di Steve Dub (akasoulsista)

Illa J torna sul palco del BIKO dopo gli show con Slum Village e Yancey Boys.
L’artista di Detroit, fratello minore del compianto J Dilla, la scorsa estate ha pubblicato Home (Jakarta Rec.), album in cui alterna e fonde rap e soul, dimostrando di riuscire a passare agilmente dalle rime a tempo al falsetto.

Illa J, polistrumentista e cantante classe 1986, torna in Italia con il suo progetto solista pochi mesi dopo aver pubblicato un disco prodotto dal losangelino Calvin Valentine in cui celebra il suono black della sua città, Detroit, e rende omaggio alla gente del posto in cui è cresciuto e alla sua famiglia. Due dei suoi parenti più stretti, non a caso, hanno avuto un trascorso musicale di rilievo: oltre alle produzioni hip hop di suo fratello, entrate nella storia, infatti suo padre è stato ghostwriter per una delle etichette discografiche tuttora più conosciute al mondo, la Motown.
Illa J porta avanti con stile la tradizione cittadina e familiare e nei suo live-show canta, rappa, suona le tastiere, propone i pezzi dei suoi album e spesso omaggia suo fratello J Dilla.

Prima e dopo il concerto ci sarà un dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista).

sabato 24 febbraio 2018 - dalle 20.00 - tessera ARCI


BERBER TAAM #2 cena marocchina

Un viaggio nella autentica cucina berbera tra profumi e colori
Berber Taam

sabato 24 febbraio 2018

dalle 20.00 - tessera Arci 2018

 

BERBER TAAM #2 cena marocchina
Il duo berbero, con Driss e Soulou ai fornelli, ritorna al BIKO la seconda cena marocchina, con un menù ricco di nuovi sapori
Un viaggio nella autentica cucina berbera tra profumi e colori
.


TAJINE:

* TAJINE D’jaj T’faya 13€
Tajine di pollo con salsa agrodolce con uvetta
* TAJINE BNIN 10€
Tajine di verdure per colori da ‘arcobaleno magrebino’
* TAJINE KEFTA 12€
Tajine di polpette di macinato in umido servito con aggiunta di uovo su richiesta

INSALATE:
* SHLADA MAROC 3€
Insalata a base di pomodori e peperoni verdi a cubetti e prezzemolo

* SHLADA BARBA 4€
Insalata a base di patate, carote e barbabietola

DESSERT:
* MSEMMEN 4€
Focaccine a sfoglia con miele
* CHEBBAKYA 4€
Dolce tipico con acqua di fiori d’arancio, zafferano, anice e mandorle, ripostato nel miele

* BERRED ATAY 3€ (piccolo) / 6€ (grande)
Teiera di tè nero alla menta


MENU per 1 persona: 20€

1Tajine a scelta servito con pane marocchino

1 insalata a scelta

1 dessert a scelta

Berred (tè alla menta)


Per prenotazioni: 345 1860110 - 347 2287225

info@bikoclub.net

A seguire dalle 22.30 SOUL FINGER - A NIGHT DISASTER

sabato 24 febbraio 2018 - h 22.00 - FREE ENTRY + tessera Arci 2018


SOUL FINGER - A NIGHT DISASTER

SOUL/VIOLENT FUNK/RnB/ROCKSTEADY/CARRABEAN DELIGHTS & SOFT PORNO BALLADS
Soul Finger

sabato 24 febbraio 2018 - dalle 22.00
FREE ENTRY + TESSERA ARCI OBBLIGATORIA

SOUL FINGER - A NIGHT DISASTER
Buttshakers and night disasters against music business since 2010

Flammable vinyl selection of Rhythm and Blues, Funk, Jamaican Soul, Rocksteady, Afro and obscure delights from all over the cosmos.

Qualche anno fa, nei peggiori bar di Milano, cinque casi umani inciampano uno nell'altro e decidono di unire le forze.
Da allora questi ambasciatori supremi della vita randagia impiattano la soul music peggiore che abbiate mai sentito...

Se vi piacciono i locali bui e fumosi dove ballare come adolescenti e rotolarvi a terra.
Se gli aperitivi in camicia con la musica elettronica e i cocktail annacquati vi annoiano da sempre...
Reggae and Soul music and rude attitude, alcool sudore e pellicce leopardate. 

Five scarce human cases that accidentally clashed in some of the worst bar of Milan a few years ago...AND THEY'RE STILL BARKIN'!

lunedì 26 febbraio 2018 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 26 febbraio 2018 - dalle 20.00

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.00 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

La Milonga Irriverente di dj Ausländer ospita:
FLO in concerto

sottoscrizione 5€ + tessera Arci

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer
www.sullerivedeltango.it/

 

martedì 27 febbraio 2018 - dalle 21.00 - 10€ + tessera ARCI 2018

EDOM in concerto / TAAN Trio opening act

Eyal Maoz / Shanir Blumenkranz / Brian Marsella / Shahar Haziza
Edom

martedì 27 febbraio 2018

apertura porte h 21.00

Sottoscrizione 10€ tessera + Arci 2018

EDOM in concerto + the TAAN trio opening act
Eyal Maoz / Shanir Blumenkranz / Brian Marsella / Shahar Haziza

EDOM il progetto del chitarrista israeliano Eyal Maoz di stanza a New York approda al BIKO, nel corso del suo tour europeo invernale. Con Maoz sono i tre suoi compagni di avventure da sempre: il bassista Shanir Ezra Blumenkranz, il tastierista Brian Marsella - entrambi newyorkesi - e il batterista Shahar Haziza, anche lui originario di Israele e attivo sia sulla scena del suo Paese d'origine, sia su quella americana.

Creativo, vulcanico, indifferente alle etichette di genere, EDOM offre per la prima volta al pubblico milanese la sua musica ricca di contaminazioni e di divertimento, venata di influenze derivate dalla musica ebraica e medio-orientale, dal jazz moderno, dal rock - ma anche, a sorpresa, dal pop e dalla disco - e dotata di ampi spazi improvvisativi.
Una musica moderna ed eccentrica, piena di energia, nobilitata dalle grandi capacità strumentali dei musicisti in azione e dal loro affiatamento.

Eyal Maoz - Chitarra elettrica
Già conosciuto per il suo lavoro nella band Hypercolor con Lukas Ligeti, oltre che per le collaborazioni con Jon Zorn e Frank London dei Klezmatics, è il leader di EDOM, nelle vesti sia di compositore sia di lead-guitarist.

Shanir Blumenkranz - Basso elettrico
Leader di Abraxas (dove milita anche lo stesso Maoz), appare in oltre quindici dischi dell'etichetta Tzadik di John Zorn ed è presente tra l'altro nel progetto di YoYo Ma, Silk road, e nella superband Yemen Blues.

Brian Marsella - tastiere
Tastierista portato alla ribalta dal Banquet of Sprits, di Cyro Baptista, milita anche in Blivet e nella band di afro-funk Zion80. Ha da pubblicato il suo lavoro Imaginarium e appare anche lui in vari dischi della Tzadik.

Shahar Haziza - batteria
Ha collaborato con alcuni dei più grandi artisti israeliani in vari generi, dal rock al jazz, incidendo e suonando al fianco di Eli Degibri, Avishay Cohen, Yonatan Avishai, Rami Kleinstein.

OPENING ACT :
Alberto N. A. Turra “the TAAN trio”
Al contrario di quanto dichiarato per il precedente tour (Filmworks Solo Tour aveva la caratteristica di presentare live guitar solo una musica scritta e realizzata per un ammontare di oltre una ventina di persone) il tour di It Is Preferable Not To Travel With A Dead Man si avvale del prezioso contributo di William Nicastro al basso elettrico e di Stefano Grasso alla batteria.
Il trio così assortito quindi proporrà, per converso, tutto il disco in solo pubblicato dalle etichette Chant Records (Usa) e Felmay (Ita), aumentato di tutte le "voglie" estratte tanto dal repertorio di Turra quanto da quello di chiunque altro. 

SAVE THE DATE!!!
venerdì 2 marzo 2018 - dalle 22.00 - 20+d.p./25 € + tessera ARCI

BILAL in concerto

presentano dal vivo il nuovo album A WORLD OF MASKS
Bilal

venerdì 2 marzo 2018

apertura porte h 22.00

prevendite autorizzate 20€ +d.p.: www.mailticket.it

alla cassa 25€ // tessera Arci 2018

ViaAudio e Hub Music Factory presentano:
BILAL in concerto

BILAL, cantautore e produttore americano ritorna al BIKO, un'occasione per poter godere ancora una volta delle atmosfere sognanti e del groove che emana la voce di questo incredibile artista.

Bilal Sayeed Oliver è uno degli artisti più dinamici della nostra epoca. Una figura eclettica, capace di passare dal gospel al jazz, dal soul al blues fino ad arrivare al più moderno hip-hop.

Nato a Filadelfia, (Pennsylvania, Stati Uniti) inizia la sua vera e propria carriera musicale a New York durante l’università; nonostante questo la musica è stata parte della sua vita sin da molto giovane, prima attraverso la congregazione religiosa del proprio paese e poi frequentando alcuni jazz club con il padre. Da quel che ricorda ha sempre voluto fare jazz “ I wanted to sing Jazz, play Jazz, and write Jazz tunes.” e l’esser stato immerso in un ambiente creativo e musicalmente stimolante lo ha aiutato a crescere, ovviamente anche grazie a quel talento naturale che lo cotraddistingue.

Il grande debutto discografico di Bilal è datato 2001, con la pubblicazione di First Born Second che nasce da una serie di collaborazioni e incontri con noti artisti e producer tra cui spiccano i nomi di Questlove, battersita dei The Roots, J Dilla, Dr. Dre e Mike City. L’album fa spiccare il volo a Bilal che diventa subito un artista da tenere d’occhio.
Continuano in seguito le collaborazioni con artisti di spicco e nel 2006 esce non ufficialmente, ovvero unicamente sul web, Love For Sale che conta più di mezzo milione di download. Continua l’ascesa di Bilal con la pubblicazione, nel 2010, di Air Tight’s Revenge e successivamente con il disco A Love Surreal (2013).
E’ però nel 2015 che l’artista pubblica quello che viene considerato dalla critica il suo più grande capolavoro In Another Life, prodotto interamente dal retro soul producer Adrian Young.
L’ultimo meritatissimo riconoscimento dell’artista è il Grammy Award vinto per la partecipazione all’acclamato album To Pimp A Butterfly di Kendrick Lamar.

sabato 3 marzo 2018 - dalle 22.00 - FREE DONATION + tessera ARCI

BIG BOOM GROOVE!!!

FUNK/RARE GROOVE/ MASH UP/OLD SKOOL ELECTRO/ BREAKS
Big Boom Groove

sabato 3 marzo 2018

FREE DONATION + tessera Arci 2018

BIG BOOM GROOVE!!!
ft. DJ MAO e FEDERICO F
Nu-funk/soul vibes/mash up/funky breaks

BIG BOOM GROOVE e' un turbinio di suoni che si incrociano e si mischiano in continuazione, strizza l'occhio alla tecnica del mash up, campionature old skool lanciati nello spazio.


Maurizio Di Cioccio in arte Dj MAO è un profondo conoscitore della vita notturna underground milanese. Nell'arco degli anni ha collaborato con Opposti Concordi, TerzoTempo, Radiozerogravity, co-fondatore del progetto Urban Gigolò e delle serate Regrooved Italia - Milano. Creatore della serata Big Boom Groove, il suo stile spazia tra Nu-funk, funk&jazz breaks, Hip Hop old skool, Mash up. Nei suoi dj set predilige tracce re-edit, bootleg e mash up a go go

FEDERICO F, musicalmente onnivoro dal '72, nei primissimi '90 si appassiona al djing, e, folgorato sulla tratta Africa \ America andata & ritorno, si unisce alla crew di OppostiConconcordi (MI) per alcuni anni. Ultimamente si divide tra teatro, vita nella natura e dj set ballerini nei luoghi più disparati, in cui predilige ritmi vecchi & nuovi di estrazione funky & afrobeat.

soundcloud.com/dj-federico-f

venerdì 30 marzo 2018 - dalle 22.00 - 18/20 € + tessera ARCI

BIZARRE Ride II The Pharcyde in concerto

Bizarre Ride II - 25th Anniversary + Steve Dub dj set
The Pharcyde

venerdì 30 marzo 2018

apertura porte h 22.00

prevendite autorizzate 18€ +d.p.: www.mailticket.it

alla cassa 20€ // tessera Arci 2018

Bizarre Ride II The Pharcyde in concerto
Bizarre Ride II - 25th Anniversary + Steve Dub dj set

I losangelini The Pharcyde sono in tour in tutto il mondo e arrivano per la loro unica data italiana al BIKO, per celebrare il venticinquennale di Bizarre Ride II the Pharcyde (Delicious Vinyl Records), il loro album d'esordio del 1992 considerato tra i dischi fondamentali della golden age hip hop.

Quando è uscito, negli anni dominati dal cosiddetto 'gangsta rap', Bizarre Ride II the Pharcyde non era stato apprezzato da parte del pubblico per i suoi toni vivaci dati sia dai testi sia dall’impronta jazz delle basi. Ma dal 1992 a oggi ha venduto 500mila copie e negli ultimi anni ha avuto ulteriore fama grazie a una dichiarazione di Kanye West che lo ha definito il suo album preferito di sempre.

The Pharcyde hanno pubblicato quattro dischi, ma di recente proprio una ristampa rimasterizzata in cd, cassetta e vinile di Bizarre Ride II the Pharcyde, che include materiale extra, ha riportato sulle maggiori testate giornalistiche musicali i due membri fondatori Imani e Bootie Brown.
Bootie Brown, dal 2005 in poi, si è fatto notare anche per la sua collaborazione, sia in studio (per Dirty Harry) sia dal vivo, con i Gorillaz, ma ora insieme al suo socio di vecchia data è tornato alle sue origini 100% hip hop.

Tra i meriti dei Pharcyde c’è anche quello di aver contribuito a portare alla ribalta Jay Dee aka J Dilla, produttore musicale della maggioranza dei pezzi del loro secondo album del 1995, Labcabincalifornia, tra cui la hit Drop, conosciuta anche grazie a un videoclip del tutto originale diretto da Spike Jonze (e con un cameo dei Beastie Boys) che ha spopolato su Mtv: https://youtu.be/wqVsfGQ_1SU

The Pharcyde in questo tour propongono dal vivo i brani di Bizarre Ride II the Pharcyde e altri loro classici.
Prima e dopo il concerto ci sarà un dj set black a cura di Steve Dub.

venerdì 6 aprile 2018 - h 22.00 - 15€ + tessera Arci 2018


LORD FINESSE ft. Dj BOOGIE BLIND

Lo storico rapper e producer del Bronx arriva al BIKO accompagnato dal virtuoso del giradischi Dj Boogie Blind
Lord Finesse

venerdì 6 aprile 2018 - dalle 22.00
apertura porte h 22.00

Sottoscrizione 15€ // tessera Arci 2018

LORD FINESSE Live - backed by DJ Boogie Blind

Lord Finesse (1970), storico rapper e producer del Bronx, arriva al BIKO accompagnato da un altro newyorchese, il virtuoso del giradischi Dj Boogie Blind, per la prima data italiana del loro tour europeo.

Lord Finesse ha all'attivo appena tre album da solista, di cui l'ultimo datato 1996, ma questo gli è bastato per entrare nella storia dell'hip hop. A dare lustro alla sua carriera hanno contribuito anche varie collaborazioni, su tutte quella del 1994, quando ha prodotto Suicidal Thoughts, traccia del debutto di Notorious B.I.G., Ready to Die.
Poi a renderlo un artista ancora più di culto ci si è messo un campionamento, quello che Fatboy Slim ha fatto per il suo pezzo più famoso, The Rockafeller Skank: la voce che dice "Right about now, the funk soul brother / Check it out now, the funk soul brother" è proprio quella di Robert Hall Jr, questo il vero nome di Lord Finesse, noto anche per essere leader del collettivo D.I.T.C., nato nel 1990 e, in questo caso, ancora attivo a livello discografico.

Dj Boogie Blind maneggia i piatti da quando ha cinque anni e, nel tempo, è diventato noto per le sue grandi abilità da turntablist e per essere membro degli X-Ecutioners, crew di veri e propri musicisti del giradischi con cinque album all'attivo. Oltre a Lord Finesse e i D.I.T.C. ha accompagnato in tour vari altri artisti tra cui Fat Joe e Pharoahe Monch

Prima e dopo il concerto ci sarà un dj set black a cura di Steve Dub (Akasoulsista). 

giovedì 10 maggio 2018 - dalle 22.00 - 15+d.p./18 € + tessera ARCI

SONS OF KEMET in concerto

SHABAKA HUTCHINS / THEON CROSS / EDDIE HICK / TOM SKINNER
Sons Of Kemet

giovedì 10 maggio 2018

apertura porte h 22.00

prevendite autorizzate 15€ +d.p.: www.mailticket.it

alla cassa 18€ // tessera Arci 2018

Ponderosa Music & Art e BIKO Milano presentano:
SONS OF KEMET in concerto

Vincitori dei MOBO Awards - Music Of Black Origin - award, i Sons of Kemet sono una superband formata da quattro delle stelle più luminose della scena jazz Britannica. Il risultato è un mix rivoluzionario di musica che abbraccia jazz, rock, dub e folk dei Caraibi e una performance tra le più elettrizzanti, cinetiche e pronte a far tremare la terra. 
La band, nominata agli UMA Awards e ai Worldwide Awards di Gilles Peterson, è capitanata dal sassofonista, clarinettista, compositore e ‘BBC New Generation Artist’ Shabaka Hutchings, che si avvale della creatività di Theon Cross alla Tuba e di entrambi Eddie Hick e Tom Skinner (Melt Yourself Down, Mulatu Astatke) alla batteria e percussioni. I ritmi ipnotici della doppia batteria fanno da cornice al gioco cromatici del sassofono, del clarinetto e della tuba.

www.sonsofkemet.com
www.ponderosa.it

© 2007 B I K O - powered by www.kinkydigital.com