facebook
HOME/BIKO/MUSICA/CINEMA/ARCHIVIO/CONTATTI

BIKO é uno spazio creativo dal cuore soul-black 'n funk, precedentemete situato tra i vicoli di un quartiere Isola ancora accogliente, che ora prosegue e si tramuta nel quartiere della Barona, in via Ettore Ponti 40.


BIKO é associazione transculturale, luogo di scambio e di relazioni, eventi musicali e autoproduzioni artistiche, aperto e in condivisone.

BIKO non è un bar né un locale.

È una associazione di promozione sociale affiliata ad ARCI la cui vita interna è regolata da uno statuto, che ti informa dei diritti e dei doveri, della possibilità di eleggere e di essere eletto negli organismi dirigenti, partecipare alle assemblee ed esprimere la tua opinione sulla vita sociale ed economica di questo circolo.

 

Per accedere alle attività devi essere socio ARCI. Se non sei mai stato tesserato, devi fare domanda direttamente presso la nostra segreteria o compilare il modulo on-line almeno 24 ore prima di accedere ai servizi e e alle opportunita' offerte.

La tessera si rinnova di anno in anno, non è un biglietto di ingresso e non e' possibile rilasciarla senza formalità. La tessera ti da il diritto di partecipare alla vita associativa di questo circolo e di frequentare tutti i circoli che aderiscono ad ARCI su tutto il territorio italiano; ricordiamo che il gioco, la gioia e la felicità sono beni inalienabili di tutti che ognuno ha il diritto di preservare. Arci comitato provinciale milano.

BIKO re opening, via Ettore Ponti 40, Barona, Milano


Nuovo impianto con Meeting Project!

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.
Meeting Project  

Meeting Project ha voluto investire nell’ambito culturale in maniera proattiva installando un impianto audio EAW composto da 6 casse e 2 subwoofer presso il Circolo Arci BIKO.

 

Nel settembre 2012 Fulvio Giovannelli, titolare di Meeting Project, ha iniziato a mappare il territorio milanese cercando una location adatta alle performance dell’impianto si è rivolto in prima battuta ad ARCI Milano e quindi al BIKO.

 

La cifra che contraddistingue la programmazione del BIKO è la ricerca di progetti musicali che uniscono lo strumentale con la tecnologia, la commistione di generi, l’armonia con i sintetizzatori.

La sintesi che ne deriva è molto vicino all’atteggiamento professionale e alla forma mentis dei professionisti che gravitano nelle stanze di Meeting Project.

Il buon ascolto della musica è per il management di Meeting Project una priorità.

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.

APPUNTAMENTI DI OTTOBRE 2014
giovedì 30 ottobre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 6€ + tessera Arci

Gli Amanti + Il Triangolo in concerto

A seguire: Dj set a cura di Jefferson Laundry"sixty songs in sixty sexy minutes"

Gli Amanti

giovedì 30 ottobre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 6 € + tessera Arci

 

Tambourine Out e Sherpa Live presentano:

Gli Amanti + Il Triangolo in concerto

Due band diverse tra loro ma con la stessa voglia di tornare sul palco.

Il Triangolo
Dopo aver girato mezza Italia con il loro tour estivo, Il Triangolo, trio luinese beat rock, riparte con una serie di date nei club più importanti. La band torna sul palco per presentare il nuovo album, Un'America, uscito a maggio per Ghost Records, da cui sta per essere estratto un nuovo singolo e video.
Un'America
è il secondo album del trio, che con questo lavoro ha voluto sperimentare nuove soluzioni: se per i testi e le melodie si conserva lo stampo del cantautorato italiano, gli arrangiamenti ed i suoni si spostano invece verso un nuovo immaginario, più sporco e tagliente.
Il disco ha ricevuto un'ottima accoglienza da pubblico e critica e la loro esibizione è stata una delle più apprezzate al Miami Festival di quest’anno.

Il Triangolo – Un'America: https://www.youtube.com/watch?v=Vc_c4rpsW6w

Gli Amanti
Domi Tinelli alla voce e chitarra, Piero D’Aprile alla chitarra, Fabio Sanna alle tastiere e Peppe Nisticò alla batteria – c
Cantano in italiano e mischiano in un modo personale rock, pop e una certa musica popolare di estrazione americana. Presentano live il loro primo album, Strade e Santi, uscito a maggio per Universal, da cui è stato estratto un primo video, Cane, che in anteprima su Tgcom ha avuto più di 20.000 views in una settimana.

Gli Amanti – Cane: https://www.youtube.com/watch?v=lXkSyO7w9Kw

A seguire:
Dj set a cura di Jefferson Laundry"sixty songs in sixty sexy minutes"
by Marco Aimo & Andrea Pontiroli
https://www.facebook.com/jeffersonlaundry

Inizio Concerto: ore 22.00
Infoline: +39 340 8577123
Link prevendite: http://goo.gl/uk1wZi

venerdì 31 ottobre 2014 - dalle 22.30 - sottoscrizione + tessera ARCI 2012

BALKAN BOOGIE NIGHT!

BABBUTZI ORKESTAR in concerto + MADSOUNDSYSTEM djset

Balkan Boogie

venerdì 31 ottobre 2014

dalle 22.30 - sottoscrizione 5 € - tessera arci obbligatoria

 

Via Audio Eventi presenta:

BALKAN BOOGIE NIGHT!

GRANDE FESTA BALCANICA con BABBUTZI ORKESTAR (live) + MADSOUNDSYSTEM djset

 

Siete tra quelli che odiano le zucche, le feste in maschera, e che non hanno mai capito perchè qualcuno festeggia Halloween, o più semplicemente non vi è mai fregato di festeggiarlo? Allora la notte delle zucche al BIKO è quello che fa per voi, con tutti i crismi che comporta una festa gitana: tradizione etnica, energia musicale pura, tasso alcolico altino e coinvolgimento assicurato per tutti.

 

La Babbutzi Orkestar offrirà la sua musica reperita direttamente dall'immaginario dei film di Kusturica, che odora di kebab, gyros, paella ed escargot. Innaffiato rigorosamente da rakia, ouzo o pivo a profusione, il turbofolk della Babbutzi vibrerà tra fisarmonica e strimpellate chitarre, bouzouki e violino.

 

Una notte di colori, di punk, di pitbull, di fuoco alccolico, di balkan beat che sfonda i muri e trascina anche i bacini più sfrenati in vorticose e selvagge danze!

 

MADSOUNDSYSTEM è dj membro del collettivo internazionale United Global Beats, specializzato in sonorità balcaniche, gipsy, swing, klezmer e folk, contaminate da bassi ed elettronica.
Ogni suo djset è un'ondata di piena, uno tsunami sconvolgente e indomabile. https://soundcloud.com/madsoundsystem

Via Audio > Eventi
Info Line: 339 8543404

APPUNTAMENTI DI NOVEMBRE 2014

sabato 1 novembre 2014 - dalle 22.00 - sottoscrizione 15€+ tessera ARCI


BILAL in concerto - unica data italiana!!!

(USA - BBE / PLUG RESEARCH Rec.)

Bilal

sabato 1 novembre 2014

Circolo Arci BIKO, re::life Booking Department e Soul Bounce Night presentano:

BILAL in concerto
(USA - BBE / PLUG RESEARCH Rec.)
UNICA DATA ITALIANA!!!

opening act: LUCA DIMOON

prima e dopo il concerto:
DJ STEVE DUB (Urban Suite)

R&B / SOUL / HIP HOP / FUNK

BILAL è il nome d’arte di Bilal Sayeed Oliver, artista classe 1979, nato a Filadelfia e di stanza a New York. Considerato un’icona del neo-soul, per quanto la sua musica fonda suoni di matrice soul, funk, jazz e hip hop, il musicista, autore e produttore musicale arriva in Italia per un’unica data dal vivo al Circolo Arci BIKO di Milano. 

Nel 2001 Bilal diventa presto un’istituzione per gli amanti del suono ‘urban’, subito dopo la pubblicazione del suo album di debutto, acclamato dalla critica, 1st Born Second, uscito per Interscope Records (marchio appartenente a Universal). 
A consacrare questo suo status presto arrivano collaborazioni con artisti di punta della scena black statunitense come The Roots, D'Angelo, Common, Mos Def o Erykah Badu.

Nonostante Interscope Records non gli permetta di pubblicare il secondo album, Love for Sale, perché finito in free download sul web prematuramente,Bilal prima di dare alle stampe un nuovo disco, fino al 2010 suona in tutto il mondo e figura, da ospite, in tanti dischi che fanno parlare molto sia il pubblico sia la critica, come American Gangster di Jay-Z o New Amerykah Part One (4th World War) di Erykah Badu.

In varie occasioni inoltre collabora, sia in studio sia dal vivo, con il jazzista Robert Glasper.

Nel 2010 finalmente Bilal riesce a pubblicare un nuovo album, Airtight’s Revenge, per un’etichetta indipendente di Los Angeles molto attenta alla qualità, Plug Research.

Il disco, molto atteso, è acclamato all’unanimità da critica e pubblico.

Nel 2013 arriva un nuovo lavoro, con un titolo, A Love Surreal (eOne / BBE / K7), ispirato al capolavoro di John Coltrane A Love Supreme. L’album suona come una conferma di un talento che, senza rinnegare un’impronta classica, ha portato il soul nella modernità.
https://www.facebook.com/ OfficialBilalPage

 

LUCA DIMOON

Nato a Milano, nel 1982, primogenito di un pittore siciliano (ex-musicista jazz), si trasferisce a Londra all’età di diciannove anni per dedicarsi totalmente alla musica e studiare pianoforte, chitarra, basso e tromba. 
Dopo le prime produzioni ed esibizioni, nel 2009 registra a New York e pubblica con l'etichetta indipendente inglese Groove Erotic il suo primo album, On Different Moods.

Da qui nascono collaborazioni con gruppi quali Harlem Gospel Choir (Harlem Messengers),Conjectures Jazz QuartetThe Thrust e Funky Mutiny
Nel frattempo Dimoon continua a produrre brani per un nuovo album e a suonare in club di città come Parigi, Londra e New York.

http://www.lucadimoon.com

DJ Steve Dub

Stefano Lucarelli meglio noto come Steve Dub, deejay e produttore musicale Soul, RnB, Hip Hop, Reggae e Dancehall ha contribuito alla nascita del movimento "Club" a Milano e reso storico il famoso Soul To Soul.

Dj italiano ufficiale di Vibe (magazine di Q. Jones) negli ultimi 20 anni ha suonato per le feste di svariati artisti del calibro di Quincy Jones, Mary J. Blige, Spike Lee, Busta Rhymes, Wyclef Jean, Mariah Carey, Lenny Kravitz e molti altri.

Ha prodotto trasmissioni radiofoniche per diversi Network tra cui Milangeles Radio Capital, Handz Up Station One, Soulsista Radio Deejay e realizzato colonne sonore per sfilate Prada, Katharine Hamnett, Lawrence Steele

Tra le produzioni ci sono alcune tracce per la mitica etichetta Acid Jazz di Londra, Irene Lamedica, Emiliano Pepe, Radical Stuff, Darryl Pandy, Chief & Soci, Dj Enzo, Sacre Scuole, Dj Skizo,Golden Bass

Attualmente lavora come produttore musicale per la sua etichetta Too Deep Records e collabora con Irene Lamedica a URBAN SUITE web radio.

lunedì 3 novembre 2014 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 3 novembre 2014 - dalle 20.00

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.00 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci 2014

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer

cortine d'annata (o dannate) a cura del cortinad'or mariano rano
www.sullerivedeltango.it/

 

martedì 4 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 13€ + tessera Arci

TIMBER TIMBRE in concerto

Opening Act: LAST EX

Timber Timbre

martedì 4 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 13€

 

Tambourine Out e DNA concerti presentano:
TIMBER TIMBRE in concerto
Opening Act: LAST EX


Timber Timbre, la creatura del compositore e musicista canadese Taylor Kirk, giunta alla ribalta grazie al precedente album Creep on Creepin’on e all’inserimento di diversi brani nelle colonne sonore di serie cult come Walking Dead e Breaking Bad, torna in Italia in autunno per due date non perdere dopo il grande successo delle date estive per presentare l’ultimo album Hot Dreams, pubblicato da Arts & Crafts.

Con Hot Dreams, il quinto full lenght di Timber Timbre, Kirk e il fidato collaboratore di lunga data Simon Trottier aggiungono vibrante colore alla già vasta palette sonora che aveva caratterizzato i lavori precedenti, dando vita a quello che può essere definito il loro lavoro più cinematografico ed evocativo.
I 10 brani sono stati scritti da Kirk per lo più durante la sua permanenza a Laurel Canyon, CA, ed è evidente quanto l’iconografia americana e le sue atmosfere polverose e oscure abbiano influenzato la scrittura di questo album.

Il folk minimale dell’album precedente lascia spazio ad un panorama sonoro più ampio arricchito da una strumentazione più varia e complessa.
Un album sospeso tra sogno e realtà, tra luce e oscurità, in cui la voce baritonale di Kirk, gli arrangiamenti incentrati su archi avvolgenti e sull’inconfondibile sax di Colin Stetson ci conducono ad atmosfere inquietanti, in uno spazio senza tempo in cui la tradizione americana del passato viene costantemente citata e reinterpretata.
Se Il precedente album Creep on Creepin’ on del 2011 aveva lanciato Kirk e soci alla ribalta, facendogli guadagnare due nomination ai Juno Awards e un posto nella Polaris Music Prize Short List siamo certi che questi nuovo album li consacrerà definitivamente.


Opening Act: LAST EX
https://www.facebook.com/lastexband/info


Apertura porte: ore 21.30
Inizio concerti: ore 21.45

Prevendite: http://www.ticketone.it/timber-timbre...

Infoline: + 39 340 8577123

giovedì 6 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

MARINA REI in concerto

Marina Rei

giovedì 6 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Tambourine Out presenta:

MARINA REI in concerto


Figlia di madre violista e padre batterista, intorno ai 18 anni, alla ricerca di una identita’ artistica autonoma, formo un suo gruppo. Contemporaneamente registra due dischi dance in inglese, che riscuotono un discreto successo in Giappone.
Nel 1994, dopo anni di concerti e di studio delle percussioni e grazie anche all'aiuto di Paolo Micioni, all'epoca suio manager, firma con la Virgin, e pubblica il suo primo singolo importante Sola.
Partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con il pezzo Al di la' di questi anni, col quale vince il Premio della Critica 1996. Nello stesso anno pubblica il suo primo album in italiano, Marina Rei.
Ai tempi del secondo album, Donna (1997), inizia a non condividere a pieno le scelte della casa discografica, e i primi segnali di questo forte desiderio di cambiamento affiorano in Anime Belle (1998), per manifestarsi poi in tutta la loro complessita' e pienezza nell'album Inaspettatamente (2000), il primo lavoro interamente scritto da lei.
Nel 2000 passa alla BMG e inizia la collaborazione con Daniele Sinigallia da cui nasce un album importante L'incantevole Abitudine (2002). In questo lavoro e' contenuta La parte migliore di me che verra' inserito nel film di Muccino Ricordati di me.
Nel 2004, esce l'album Colpisci, nuovamente prodotto da Daniele Sinigallia; da questo disco e' estratto Fammi entrare, canzone con la quale torna a Sanremo. Dieci canzoni in cui si avvale della collaborazione di artisti come Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Riccardo Sinigallia, Francesco di Bella dei 24 Grana, Filippo Gatti e Roberto Mariani.
A Febbraio 2005 la canzone And I Close my eyes, tratta dal film Fino a Farti Male di Alessandro Colizzi, e' tra le finaliste nella sezione Miglior Canzone Originale per il Nastro D'argento.
Nel 2007 pubblica Al di la' di questi anni, un progetto coraggioso e suggestivo nel quale l'infinita gamma di percussioni è l'unico elemento cui e' affidata la ritmica del progetto.
,Nel dicembre 2008 in Messico, partecipa all' International Book Fair di Guadalajara in duo con Carmen Consoli, batteria, chitarra e due voci.
L'8 maggio 2009 esce Musa, album di inediti decisamente al femminile, che descrive figure femminili forti, donne fuori dagli schemi, con un percorso preciso davanti a se' - nel lavoro, nella famiglia, nella societa'. Il sound complessivo dell'album viene costruito intorno a quello della batteria.
Nel Maggio 2012 esce su I Tunes il singolo che precede l'uscita del suo nuovo disco, E mi parli di te co-scritto e co-interpretato con Pierpaolo Capovilla (Il Teatro degli Orrori), inedito che presenta per la prima volta sul palco del 1 Maggio insieme a Qui e' dentro, canzone che pone l'attenzione sul problema del sovraffollamento delle carceri.

Il 18 Settembre 2012 esce il nuovo album : La conseguenza naturale dell'errore.

Con Giulio Ragno Favero, gia' produttore e bassista di One Dimensional Man e del Teatro Degli Orrori, scrive il nuovo disco Pareidolia, uscito il 30 settembre 2014 e preceduto dal singolo Lasciarsi Andare.

Ingresso: 10 euro

Inizio concerto: ore 22.00

Infoline: +39 340 8577123

venerdì 7 novembre 2014 - dalle 22.30 - FREE ENTRY + tessera ARCI


BIG BOOM GROOVE! + Dj MAO + Dj FEDERICO F

FUNK/RARE GROOVE/ MASH UP/OLD SKOOL ELECTRO/ BREAKS
BIG BOOM GROOVE!

venerdì 7 novembre 2014

dalle 22.30 - free entry + tessera Arci 2014

 

BIG BOOM GROOVE!

Dj MAO + Dj FEDERICO F

Nu-funk/soul vibes/mash up/funky breaks

BIG BOOM GROOVE e' un turbinio di suoni che si incrociano e si mischiano in continuazione, strizza l'occhio alla tecnica del mash up, campionature old skool lanciati nello spazio.


Maurizio Di Cioccio in arte Dj MAO è un profondo conoscitore della vita notturna underground milanese. Nell'arco degli anni ha collaborato con Opposti Concordi, TerzoTempo, Radiozerogravity, co-fondatore del progetto Urban Gigolò e delle serate Regrooved Italia - Milano. Creatore della serata Big Boom Groove, il suo stile spazia tra Nu-funk, funk&jazz breaks, Hip Hop old skool, Mash up. Nei suoi dj set predilige tracce re-edit, bootleg e mash up a go go.

 

FEDERICO F, musicalmente onnivoro dal '72, nei primissimi '90 si appassiona al djing, e, folgorato sulla tratta Africa \ America andata & ritorno, si unisce alla crew di OppostiConconcordi (MI) per alcuni anni. Ultimamente si divide tra teatro, vita nella natura e dj set ballerini nei luoghi più disparati, in cui predilige ritmi vecchi & nuovi di estrazione funky & afrobeat.

soundcloud.com/dj-federico-f

sabato 8 novembre 2014 - dalle 22.30 - sottoscrizione 10€ + tessera ARCI


TAYLOR MCFERRIN Live (Usa- Brainfeeder)

+ TURBOJAZZ (Futureground / CT-HI Records), DNN e DAMA (Well Founded) Djset
Taylor Mcferrin

sabato 8 novembre 2014

dalle 22.30 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci 2014

 

TAYLOR MCFERRIN Live (Usa- Brainfeeder)

prima e dopo il live djset con TURBOJAZZ (Futureground / CT-HI Records), DNN (Well Founded / Mnemonic Dojo) e DAMA (Wellfounded)


Originario di Brooklyn, Taylor McFerrin figura tra gli artisti di punta dell’etichetta losangelina Brainfeeder, fondata da Flying Lotus.
La sua prima apparizione discografica è datata 1982: la voce di accompagnamento del brano Jubilee, contenuta nell’album di esordio del padre Bobby McFerrin, è la sua.
Due decenni dopo, Taylor McFerrin si impone come talento nell’arte del beatboxing, e non solo negli ambienti hip hop, dove questa disciplina è più diffusa. Non a caso da qui inizia una carriera di polistrumentista, autore, produttore musicale e cantante dedito a più generi.

Risale al 2006 il suo primo lavoro ufficiale, Broken Vibes, un EP in vinile ispirato al broken beat e pubblicato in edizione limitata. Un lavoro che attira le attenzioni, tra gli altri, di Gilles Peterson.

Dal 2011, anno in cui entra nel roster Brainfeeder, Taylor McFerrin lavora su vari brani fino a selezionare quelli che finiscono nel suo debutto ufficiale, risalente a questa estate, Early Riser (Brainfeeder).
Il disco si muove tra elettronica, R&B d’autore, soul e jazz futuristico.
Tra le collaborazioni figurano i nomi di Robert Glasper (Blue Note), Thundercat, Nai Palm, Cesar Mariano ma anche, in replica al brano di trentadue anni prima, Bobby McFerrin.

Suonando tutti gli strumenti nelle sue produzioni, ma anche campionando e sminuzzando i suoi stessi suoni, Taylor McFerrin ha trovato un percorso che collega senza soluzione di continuità una miriade di mondi musicali e attira l'ascoltatore in un paesaggio sonoro in costante mutamento.
http://brainfeeder.net/taylormcferrin/

domenica 9 novembre 2014 - dalle 20.00 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

HUGO RACE IN SOLO TOUR 2014

BIKO all'ora di cena... apertura porte alle 19.00 - inizio concerto alle 20.00

Hugo Race

domenica 9 novembre 2014

dalle 19.00 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Tambourine Out, Sherpa Live e BIKO Milano presentano:

BIKO all'ora di cena...

HUGO RACE IN SOLO TOUR 2014

HUGO RACE (Melbourne, Australia) è un cantante, autore e produttore di fama internazionale.
Membro fondatore dei Bad Seeds di Nick Cave (con cui ha girato il mondo e suonato in cinque album) e della cult-band The Wreckery (riunitasi nel 2008 in occasione di un tour nazionale e di un album retrospettivo), Race è approdato in Europa sul finire degli anni ’80 e qui ha dato vita ai True Spirit, band con la quale ha pubblicato ben 14 dischi in studio (l’ultimo è del 2008 ed è uscito su Glitterhouse).
Ha vissuto in Italia (dove ha prodotto dischi di Cesare Basile, Micevice e suonato in quelli dei La Crus), Francia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti e ha messo in piedi una miriade di progetti nei quali dà sfogo ad una vena creativa inesauribile che attraversa (e confonde) rock, blues, elettronica, psichedelia e musica etnica.
In particolare segnaliamo: Sepiatone, in coppia con la cantante siciliana (ora residente a Berlino) Marta Collica, autori finora di tre album, l´ultimo dei quali, Echoes on é uscito per Interbang nel 2013; Merola Matrix, esperimento multimediale 'irriverente', uscito per l’italiana Desvelos; il supergruppo europeo Songs With Other Strangers (con John Parish e Stef Karlens dei dEUs); Dirtmusic, progetto interculturale con gli americani Chris Eckman (Walkabouts) e Chris Brokaw (Come, Codeine) e il gruppo Tuareg Tamikrest.
Il disco d’esordio, BKO (Glitterhouse), è stato registrato a Bamako, Mali, ed è uscito nel 2010, piazzandosi nelle classifiche di fine anno di tanta stampa specializzata. Il seguito è stato appena registrato (a settembre, ancora nella capitale maliana) e in questo momento è in corso di missaggio. Il più recente disco di Race è il solista No, But It’s True, raccolta di love songs pubblicata nel 2012 da Rough Velvet Records/Vice Versa.
Con i Fatalists, il progetto con D. Sapignoli e A. Gramentieri dei Sacri Cuori, ha pubblicato due album per Interbang Records: Fatalists (2010) e We Never had control ed l'EP Hugo Race Fatalists EP.

LINKS:

http://www.hugoracemusic.com/
https://www.facebook.com/hugo.race?fref=ts
http://www.interbangrecords.com/portfolio/hugo-race/

Ingresso: 10 euro

Inizio concerto: ore 20.00

Infoline: +39 340 8577123

lunedì 10 novembre 2014 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 10 novembre 2014 - dalle 20.00

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.00 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci 2014

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer

cortine d'annata (o dannate) a cura del cortinad'or mariano rano
www.sullerivedeltango.it/

 

mercoledì 12 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 12€ + tessera Arci

MERCHANDISE in concerto

Opening Act: I'M NOT A BLONDE

Merchandise

mercoledì 12 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 12€

 

Sherpa Live e Tambourine Out presentano:
MERCHANDISE in concerto
Opening Act: I'M NOT A BLONDE


MERCHANDISE (4AD, USA)

Autori di Total Nite un album definito dalla stampa inglese come uno dei migliori del 2013, la band di Tampa arriva in Italia per presentare l’attesissimo nuovo album AFTER THE END, in uscita il 26 agosto per 4AD.

I Merchandise si formano nel 2010 a Tampa, nella calda e musicalmente attiva costa della Florida. Conosciuti inizialmente come Dry County, il trio affonda le sue origini alla musica punk ed hardcore, influenze che si ritrovano solo parzialmente nei dischi della band, che ha abbracciato negli anni sonorità più pop e melodiche, senza però perdere la verve iniziale.

Il disco di debutto, (Strange Songs) In The Dark, del 2010, nonostante sia stato scritto nella stanza da letto di Carl Coxon e registrato con strumenti 'artigianali', ha avuto un riscontro insperato, ma è stato nel 2012, con Children Of Desire, secondo disco accompagnato da un libro - nato dai testi delle canzoni dello stesso album -, che è arrivato il successo.
Nell’aprile 2013 è stata la volta di Total Nite, il terzo lavoro, per l’etichetta Night People, definito da Pitchfork ed NME, come uno del migliori album dell’anno.

I Merchandise curano ancora personalmente le registrazioni e le produzioni dei loro album, che nel caso di After The End è nato in un periodo di sei mesi nella casa che condividono a Tampa.
L’album è una dimostrazione importante di quanto un gruppo possa ottenere in termini di stile e personalità lavorando in completa autonomia. L’unica influenza esterna è stata infatti Gareth Jones, che si è occupato del mixaggio. Nel suo notevole curriculum troviamo la trilogia berlinese dei Depeche Mode (Construction Time Again, Some Great Reward e Black Celebration), Interpol, Grizzly Bear e These New Puritans.

Come il titolo dell’album suggerisce, i Merchandise sono ancora in evoluzione. In questo album la formazione si è allargata e comprende Carson Cox (voce e chitarra), David Vassalotti (chitarra), Patrick Brady (basso) e i nuovi ingressi Chris Horn (chitarra / tastiera / sax) e Elsner Nino (batteria).

.

Ascolta Il singolo Little Killer https://www.youtube.com/watch?v=X-eoKXzlUJ0

Guarda il video di Enemy https://www.youtube.com/watch?v=-YTCDsRQ4jw


Opening act: I'M NOT A BLONDE

https://www.facebook.com/Imnotablonde.butIdlovetobeBlondie

I'm not a blonde (but I'd love to be Blondie) ovvero Chiara 'Oakland' Castello (2Pigeons, Museo Kabikoff) e Camilla Matley, rispettivamente voce e chitarra, ma anche synth, Kaosspad, Handsonic, computer e loop.

Presentano a settembre 2014 il loro primo Ep autoprodotto dal titolo EP01.

Ascolta EP01 https://imnotablonde.bandcamp.com/releases

 

Ingresso 12€

 

SHERPA LIVE
https://www.facebook.com/sherpalive

TAMBOURINE OUT
http://www.tambourine.it/tambourine-out.html

giovedì 13 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 12€ + tessera Arci

I GIARDINI DI MIRO' in concerto

I Giardini di Miro

giovedì 13 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 12 € + tessera Arci

 

Tambourine Out e DNA Concerti presentano:

I GIARDINI DI MIRO' in concerto


Il 19 Settembre Santeria e Audioglobe pubblicano Rapsodia Satanica, sesto album sulla lunga distanza del gruppo emiliano e partira’ il tour curato da DNA concerti durante il quale I Giardini di Miro’ sonorizzeranno la pellicola originale del film Rapsodia Satanica di Nino Oxilia (1917), interpretato dalla diva del cinema muto Lyda Borelli.
Nuovo album a tutti gli effetti quindi e non un progetto speciale, Rapsodia Satanica e' un componimento estremamente libero, suonato con un piglio luciferino, dove le componenti tipiche della rapsodia, dell'improvvisazione, della liberta’ compositiva e delle variazioni ritmiche ed armoniche sembrerebbero promanare da Mefisto in persona. Verrete trasportati quindi dal volto cereo di Lyda Borelli, seducente musa dell'inizio del XX secolo, dal suo sorriso ammiccante, considerando l'epopea del cinema muto ed il sogno di un arte che sta per nascere.
Rapsodia Satanica e' una lunga suite strumentale che riporta in musica la voce di un moderno rapsodo, con il suo canto tra lirismo ed epicita’. Le registrazioni fatte per lo più in presa diretta, limitando al massima le sovraincisioni, testimoniano e rafforzano l'intento di dare al suono una terza dimensione, quasi dovesse uscire dal disco ed accerchiare l'ascoltatore.

Per la band non si tratta della prima esperienza di questo tipo; ma diversamente delle esperienze precedenti le musiche di Rapsodia Satanica introducono nuovi elementi, si sentono influenze blues, sonorita’ mediterranee e orientali, influenze di musica contemporanea e ambient, il tutto all'interno di quelle trame musicali che caratterizzano il suono dei Giardini di Miro' sospeso tra post rock, elettronica, psichedelica e noise. Un'amalgama sonoro razionale ed epico tra cuore e cervello.

Nel disco suonano Jukka Reverberi (chitarra, basso, elettronica, armonica, voci), Corrado Nuccini (chitarra, elettronica), Emanuele Reverberi (violino, tromba, sax, campane) Luca di Mira (pianoforte, tastiere), Andrea Mancin (batteria) Lorenzo Cattalani (batteria), Mirko Venturelli (basso)


Inizio Concerto: ore 22.00

Ingresso: 12 euro

Info Line: +39 340 8577123

Link prevendite Ticketone: http://www.ticketone.it/biglietti-giardini-di-miro-milan...

 

READ MORE:
https://www.facebook.com/giardinidimiro?fref=ts
http://www.giardinidimiro.com/

sabato 15 novembre 2014 - dalle 22.30 - sottoscrizione + tessera ARCI


SHANTY TOWN

The night of Original Ska-Rocksteady-Early Reggae-Jamaican R&B-Northern Soul
Shanty Town

sabato 15 novembre 2014 - dalle 22.30
sottoscrizione + tessera Arci

SHANTY TOWN
The night of Original Ska/Rocksteady/Early Reggae/Jamaican R&B/Northern Soul

Shanty Town presents:
THE FINEST BLACK MUSIC IN TOWN

Ska/Rocksteady/Early Reggae/Jamaican R&B/Northern Soul
100% VINYL FROM 60's AND 70's

 

Special Guests:

GIGHE (B Side Vinyl Quartet Siena)

https://www.facebook.com/TheBSideVinylQuartet

BOCIA(Home Of Joy Varese)
https://www.facebook.com/michele.crosazzo
RUDIES ON TIME Saronno)
https://www.facebook.com/rudiesontime


Resident Djs:
DJ HENRY (Milano) Soul-Northern Soul

www.facebook.com/pages/Dj-Henry-Official-Fans-Page

lunedì 17 novembre 2014 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 17 novembre 2014 - dalle 20.00

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.00 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci 2014

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer

cortine d'annata (o dannate) a cura del cortinad'or mariano rano
www.sullerivedeltango.it/

 

mercoledì 19 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

WILDBIRDS AND PEACEDRUMS Live

 

Wildbirds and Peacedrums

mercoledì 19 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Tambourine OuT, Sherpa Live e BIKO Milano presentano:

WILDBIRDS AND PEACEDRUMS Live

Wildbirds & Peacedrums tornano con un nuovo album dopo 4 anni di silenzio.
Intitolato Rhythm, il nuovo album che vedra' la luce il 3 novembre, e' la visione feroce e singolare del duo marito e moglie Mariam Wallentin e Andreas Werliin.
Un album diretto, intenso e potente che cattura la forza dei loro live.
L'album e' anticipato dal primo singolo The Offbea', lanciato il 3 settembre 2014

giovedì 20 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

BIRDPEN in concerto

Unica data in Italia!!!

Birdpen

giovedì 20 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Tambourine Out e Barley Arts presentano:

BIRDPEN in concerto

Dopo il successo del tour europeo nei primi mesi del 2014, gli inglesi Birdpen saranno in Italia per un’unica data, il 20 novembre al Biko di Milano, per presentare in anteprima i brani del nuovo album In The Company Of Imaginary Friends, la cui uscita è prevista per il prossimo ottobre.
L’uscita del disco sarà accompagnata da un tour europeo che, oltre all’Italia, toccherà Germania, Svizzera, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Regno Unito, Paesi Bassi e Svezia.

I Birdpen nascono nel 2003 da un’idea di Dave Pen, già membro del collettivo musicale rock-trip hop Archive. Le influenze musicali della band (Pink Floyd, Massive Attack, New Order) si mescolano andando a generare un sound particolare che Pen definisce doom groove, 'come assistere alla fine del mondo col sorriso sulle labbra'.
Il 2009 è un anno d’oro per i Birdpen, che pubblicano il primo album autoprodotto, On/Off/Safety/Danger, e accompagnano gli Archive in giro per l’Europa col Controlling Crowds Tour.
Per il loro secondo disco, Global Lows (2012), si avvalgono della collaborazione eccellente di Jim Spencer, già produttore di Oasis, Echo & The Bunnymen e New Order.

I Birdpen sono il duo Dave Pen (voce, chitarra, tastiere) e Mike Bird (chitarra, tastiere), supportati sul palco dal batterista James Livingstone Seagull.

Link al nuovo singolo Alive: https://soundcloud.com/birdpen/alive

www.birdpen.com
www.facebook.com/birdpen
www.twitter.com/birdpen

venerdì 21 novembre 2014 - dalle 22.00 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

GHEMON in concerto

prima e dopo il concerto djset Funk / Soul / hip hop

Ghemon

venerdì 21 novembre 2014

dalle 22.00 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Tambourine Out, Sherpa Live e BIKO Milano presentano:

GHEMON in concerto

Gianluca/GHEMON, attivo come writer e rapper fin da giovane, è uno dei più talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani. Negli anni ha saputo rinnovare il suo personalissimo stile, caratterizzato da temi profondi e rime molto curate, che fanno di lui un artista a metà tra un cantautore e un rapper: un caso quasi unico all'interno della scena rap italiana.
Nel 2005 pubblica gratuitamente sotto il nome di Ghemon Scienz il primo ep solista Ufficio Immaginazione, che riscuote un buon successo da parte di critica e pubblico.
Nel marzo 2007, esce il mixtape Qualcosa cambierà, progetto che vede la collaborazione di nomi noti della scena come Kiave, Bassi Maestro, Mistaman e il produttore americano Marco Polo.
La rivincita dei buoni esce a dicembre 2007 distribuito da Self.
Nel 2009 collabora con Dj Tsura e con il produttore Fid Mella e produce il disco E poi, all'improvviso, impazzire, con cui definisce una volta per tutte il suo territorio musicale: rap mescolato al soul, al funk, al jazz e alla musica cantautorale italiana.
Nel 2010 Ghemon pubblica l'ep EMbrionALE sotto lo pseudonimo di Gilmar, progetto sperimentale che alterna poesia e musica per colonne sonore, stampato in edizione limitata che termina nei primi giorni di uscita.
Qualcosa è Cambiato è il titolo dell’album di Ghemon, uscito nel 2012 per Macro Beats, in cui i testi raccontano di quotidianità e rapporti interpersonali, regalando una visione umana e onesta lontanissima dagli slogan e dai clichè a cui il rap italiano ci ha abituato negli ultimi anni. Album che segna sicuramente la maturazione artistica di Ghemon, che alterna ritmi Jazz, Soul e Funk, alternando canto e rap.
Sempre nel 2012 Ghemon partecipa alla realizzazione dell'EP Per la mia gente/For my people insieme a Bassi Maestro e al beatmaker newyorkese Marco Polo, uno dei più influenti produttori dell'HipHop underground americano. Fabri Fibra collabora con Ghemon nel brano Teoria e pratica RMX, che vede anche la partecipazione di Mecna.
Nel 2013 esce Dove sei, bonus track del nuovo album di Neffa.
Sempre 2013 rilascia come regalo ai fan il singolo Grey Goose Blues in freedownload. Il singolo, prodotto da Max Fisher, rappresenta un vero e proprio manifesto di ciò che Ghemon ha vissuto nei suoi ultimi due anni: i successi, le incomprensioni, le paure, le gioie di un trentenne che è riuscito dopo anni di sacrifici a ritagliarsi il suo spazio all'interno della scena musicale italiana.
A dicembre esce Aspetta un Minuto, mixtape, che raccoglie nuovi pezzi con strumentali originali, numerosi inediti, canzoni riarrangiate con una live band e rarità selezionate e mixate da Dj Tsura.
Nel maggio 2014 esce ORCHIdee, un album interamente suonato con strumenti veri, prodotto e registrato tra Milano e i Red Bull Studios di Amsterdam dal producer di fama internazionale Tommaso Colliva (Muse, Calibro 35, Afterhours, Ministri) e dal giovane e talentuoso Marco Olivi. A questo progetto hanno partecipato tutti nomi di prim'ordine all'interno del panorama musicale italiano: Patrick Benifei (Casino Royale e Bluebeaters), Enrico Gabrielli (Calibro 35, Vinicio Capossela, Mike Patton), Fabio Rondanini (Calibro 35 e John Parish), Rodrigo D'Erasmo (Afterhours), Daniel e Ramiro (Selton), Gabriele Lazzarotti (Daniele Silvestri, Niccolò Fabi), Paolo Ranieri e Francesco Bucci (Baustelle, Dente, Le Luci della Centrale Elettrica).
ORCHIdee esprime una ricchezza musicale e lessicale che affonda le sue radici nella black music e nel rap sfociando in numerose parti cantate in cui Ghemon dimostra di essere maturato, approcciandosi con umiltà e attenzione a uno stile vocale inedito, sempre più vario e strettamente personale.


H 22.00 - Ingresso 10€ con tessera Arci
Biglietti disponibili in prevendita sul circuito TicketOne
Infoline: +39 340 8577123

lunedì 24 novembre 2014 - dalle 20.00 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 24 novembre 2014 - dalle 20.00

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.00 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci 2014

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer

cortine d'annata (o dannate) a cura del cortinad'or mariano rano
www.sullerivedeltango.it/

 

martedì 25 novembre 2014 - dalle 21.30 - sottoscrizione 6€ + tessera Arci

MARIA ANTONIETTA in concerto

Maria Antonietta

martedì 25 novembre 2014

dalle 21.30 - sottoscrizione 6 € + tessera Arci

 

Tambourine OuT presenta:

MARIA ANTONIETTA in concerto

Maria Antonietta, Letizia Cesarini, è una ragazza con la chitarra e litri di sangue versato.
Dopo aver autoprodotto il suo primo disco nel luglio 2010 Marie Antoinette wants to suck your young blood, fonda a Pesaro il progetto shoegaze Young Wrists, che si sciolgono nel 2011.
Il secondo lavoro, dal titolo Maria Antonietta esce nel 2012 per Picicca Dischi.
L'album, registrato e prodotto da Dario Brunori (Brunori Sas), contiene molte influenze vocali e artistiche che rimandano a grandi cantanti italiane come Nada, Carmen Consoli eCristina Donà, ma l'animo punk di Maria Antonietta fa pensare anche a PJ Harvey e Courtney Love.
Dopo un tour acustico, nel 2013 pubblica il singolo Animali, che segna il debutto con l'etichetta discografica La Tempesta Dischi. Il singolo è accompagnato da una cover di Non ho l'età di Gigliola Cinquetti e dal videoclip di Animali.

Nel 2014 esce Sassi, disco pubblicato da La Tempesta Dischi
Un disco minimale e sincero, sincero come tutte le cose che sono uscite dalla sua bocca. Un disco descritto così bene da Gino Castaldo su Repubblica come "Notevole, ribollente, post punk, ben scritto e pieno di oblique passioni".

venerdì 28 novembre 2014 - dalle 22.00 - sottoscrizione 10€ + tessera Arci

BOOGALOO club 11^ ANNIVERSARY!

W/ The Bluebeaters live!!! (RK / King Size Records)

Blue Beaters

venerdì 28 novembre 2014

dalle 22.00 - sottoscrizione 10 € + tessera Arci

 

Record Kicks proudly presents:

BOOGALOO club 11^ ANNIVERSARY!
w/ The Kings of Rock Steady (original line up)
The Bluebeaters live!!! (RK / King Size Records)

Special guest djs: Luis & Jimmy (Soulful TO)
Residents djs: Nick Recordkicks & Sir.Viner

Stop Making Love, World's Fair, Here I Come, Simmer Down, Skaravan, Tell Me Now, Artibella, How Many Times, There's a Reward… the Kings of Rock Steady are Back!

A seguire Northern Soul, Latin Soul, R&b, Boogaloo, Jamaican Ska & Rock Steady ...
All-night long on original 45s.

Apertura porte 22.00
Inizio concerto ore 23.00 (puntuali)
Ingresso 10euro + Tessera ARCI
Vi consigliamo di arrivare presto...
USE IT! BEFORE YOU LOOSE IT!

© 2007 B I K O - powered by www.kinkydigital.com