facebook

BIKO é uno spazio creativo dal cuore soul-black 'n funk, situato nel quartiere della Barona, in via Ettore Ponti 40.

BIKO é associazione
transculturale, luogo di scambio e di relazioni, eventi musicali e autoproduzioni artistiche, aperto e in condivisone.

BIKO non è un bar né un locale.

È una associazione di promozione sociale affiliata ad ARCI la cui vita interna è regolata da uno statuto, che ti informa dei diritti e dei doveri, della possibilità di eleggere e di essere eletto negli organismi dirigenti, partecipare alle assemblee ed esprimere la tua opinione sulla vita sociale ed economica di questo circolo.

 

Per accedere alle attività devi essere socio ARCI. Se non sei mai stato tesserato, devi fare domanda direttamente presso la nostra segreteria o portare stampato e compilato il Modulo di Adesione al Tesseramento Arci per accedere ai servizi e e alle opportunita' offerte.

La tessera si rinnova di anno in anno, non è un biglietto di ingresso e non e' possibile rilasciarla senza formalità. La tessera ti da il diritto di partecipare alla vita associativa di questo circolo e di frequentare tutti i circoli che aderiscono ad ARCI su tutto il territorio italiano; ricordiamo che il gioco, la gioia e la felicità sono beni inalienabili di tutti che ognuno ha il diritto di preservare. Arci comitato provinciale milano.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il nostro impianto con Meeting Project!

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.
Meeting Project  

Meeting Project ha voluto investire nell’ambito culturale in maniera proattiva installando un impianto audio EAW presso il Circolo Arci BIKO.

Il buon ascolto della musica è per il management di Meeting Project una priorità.

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.

 

APPUNTAMENTI DI NOVEMBRE 2018
giovedì 15 novembre 2018 - dalle 21.30 - sottoscrizione 12€ // tessera ARCI

KALASCIMA in concerto

Presentazione del nuovo album 'K'
Kalascima

giovedì 15 novembre 2018

Apertura h 21.30 - inizio concerto h 22.30
Sottoscrizione 12,00 € // tessera Arci obbligatoria

KALASCIMA in concerto

I Kalàscima arrivano al BIKO per presentare K, il loro terzo disco, prodotto da Alberto Fabris e uscito per Ponderosa Music & Art e Ipe Music .

Il nuovo progetto dei Kalàscima arriva a quattro anni di distanza da'Psychedelic Trance Tarantella che ha imposto la formazione sulla scena internazionale. Un disco con una spiccata vocazione internazionale con cui la formazione pugliese segna un passo in avanti nella continua ricerca di un suono nuovo. 
Un ulteriore tassello per i Kalàscima che, attraverso un approccio indie rock, l’utilizzo dell’elettronica, di laptop e loop machine, cercano di ridisegnare la tradizione con un suono urbano e contemporaneo. Un processo di attualizzazione che si è sviluppato in numerosi anni di tour internazionali che hanno visto il gruppo esibirsi in importanti festival e manifestazioni musicali in giro per il mondo. 
Il risultato è un disco potente, dieci tracce in italiano, dialetto, inglese e griko che creano un ponte immaginario tra la musica pugliese e la scena internazionale in cui i canti alla stisa salentini (canti polivocali) incontrano quelli della tradizione mongola e la poesia grika del salentino Franco Corlianò dialoga con i versi di William Blake. 
Il disco è stato anticipato dal singolo Your Beat, canzone d’amore che rappresenta appieno l’atmosfera di K e dal video, con la regia di Davide "Gatto" Polato, che sta registrando numerose visualizzazioni.

www.kalascima.it
www.ponderosa.it

venerdì 16 novembre 2018 - dalle 22.00 - sottoscrizione 7 € + tessera ARCI

Davide Toffolo: Il Cammino della Cumbia

Festa per il nuovo Graphic Novel di Davide Toffolo
Toffolo

venerdì 16 novembre 2018

apertura porte h 22.00

sottoscrizione 7€ // tessera Arci

Davide Toffolo: Il Cammino della Cumbia
Festa per il nuovo Graphic Novel di Davide Toffolo

A 5 anni da Graphic novel is dead esce Il Cammino della Cumbia, il nuovo lavoro a fumetti di Davide Toffolo.
Pubblicato dalla casa editrice Oblomov-­-La nave di Teseo questo libro di Davide è strettamente legato alla musica.
Paragonabile ai lavori di auto fiction come Pasolini, Il Re bianco e Graphic novel is dead, Il Cammino della Cumbia è un documentario sulla musica migrante nata in Colombia costruito su un viaggio lungo 8.500 chilometri che l’autore ha realizzato fra gennaio e febbraio del 2018.
Una ricognizione che parte da Buenos Aires e arriva a Cartagena, in Colombia, dove la Cumbia è nata. Più di 100 musicisti incontrati, avventure, cultura e storia di un America popolare e tenuta assieme da un ballo.
Dicevamo festa per il nuovo libro perché è proprio con queste feste che il libro verrà presentato.
Un dj set sostenuto dall’autore, per raccontare il contenuto musicale del lavoro.
Affiancato da Nahuel Martinez, in arte Paquiano, l’autore pordenonese vi porta in un giro del Sudamerica musicale per riscoprire la vostra selva interiore.

sabato 17 novembre 2018 - H 22.00 - sottoscrizione 5 € + tessera ARCI


SPACE JAM ft Steve Dub & Mokambo Brothers

LOVE FUNK HIP HOP!!!
Space Jam

sabato 17 novembre 2018

dalle 22.00 - sottoscrizione 5€ con tessera Arci

SPACE JAM ft. Dj Steve Dub & Mokambo Brothers
LOVE - FUNK - HIP HOP

Hip Hop, Funk, Nu Soul, RnB, Grooves, Breaks


Ritorna al BIKO il Party hip hop & funk più infuocato di Milano, con i dj set di Steve Dub (Akasoulsistaradio) & Friends. Pronti per ballare?

Steve Dub è il dj che prima ha portato l’hip hop a Milano negli anni ’80 al Plastic, poi lo ha fatto crescere negli anni ’90 al Soul To Soul e in questi anni ha sempre continuato a esibirsi in tanti altri locali che propongono musica black di qualità; attualmente è anche autore del programma AkaSoulsistaradio insieme a Irene Lamedica. Le sue selezioni sono frutto di una continua ricerca svolta più che altro nel panorama black statunitense.

I Mokambo Brothers, milanesi, dopo essersi fatti le ossa nei club londinesi, sono tornati qui nella loro città di origine facendosi un nome per la loro capacità di riportare indietro fino alle atmosfere festose dei block party che hanno generato la cultura hip hop. Collezionisti di vinili, il loro viaggio sonoro parte dal funk per arrivare a suoni e ritmi urbani contemporanei.

lunedì 19 novembre 2018 - dalle 20.30 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 19 novembre 2018 - dalle 20.30

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.30 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi
sottoscrizione al corso + tessera Arci

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer
www.sullerivedeltango.it/

 

giovedì 22 novembre 2018 - dalle 21.30 - sottoscrizione 7€ + tessera ARCI

TORSO VIRILE COLOSSALE

concerto forzuto quintetto + proiezioni
Torso Virile e Colossale

giovedì 22 novembre 2018

Apertura h 21.30 - inizio concerto h 22.30
Sottoscrizione 7€ + tessera Arci obbligatoria

TORSO VIRILE COLOSSALE
concerto forzuto quintetto + proiezioni


Torso Virile Colossale è un nuovo progetto musicale ideato da Alessandro Grazian interamente dedicato al cinema Peplum Italiano che si presenta dal vivo come un ensemble musicale composto da alcuni dei nomi più prestigiosi della musica indipendente italiana.

Il concerto di Torso Virile Colossale omaggia la grande stagione del cinema mitologico italiano anni 50-60 attraverso l’esecuzione di composizioni originali che fanno da commento sonoro alla proiezioni di pellicole ‘cult’ del cinema mitologico italiano. 

In occasione del concerto al BIKO la formazione sarà composta da un super quintetto:

Alessandro Grazian (fondatore di Torso Virile Colossale) alla chitarra
Nicola Manzan (Bologna Violenta) al violino
Luciano Macchia (Ottavo Richter) al trombone
Kole Laca (Il teatro degli Orrori) alle tastiere
Emanuele Alosi (Stella Maris) alle percussioni

TORSO VIRILE COLOSSALE è un nuovo progetto musicale che debutta discograficamente nell’autunno 2017 con la pubblicazione dell’album d’esordio ‘Vol1. – Che gli dei ti proteggano’. L’album raccoglie da subito apprezzamenti di critica e pubblico e vede la partecipazione di numerosi ospiti musicali tra i quali spicca Mario Arcari a fiati (già collaboratore di Fabrizio De André), Nicola Manzan al violino (Bologna Violenta) e Olga Mazzia all’arpa (Prima Arpa della Scala di Milano).

venerdì 23 novembre 2018 - dalle 22.00 - sottoscrizione 10€ + tessera ARCI

The UPPERTONES in concerto

+ ALIOSCIA ak BBDAI (Casinò Royale) DjSet // Milano Music Week 2018
The Uppertones

venerdì 23 novembre 2018

apertura porte h 22.00

sottoscrizione 10€ // tessera Arci

Milano Music Week 2018
The UPPERTONES in concerto
+ ALIOSCIA ak BBDAI (Casinò Royale) DjSet

The Uppertones sono un trio guidato da Mr.T-Bone cantante, trombonista e compositore.
Siamo negli anni 50 in Giamaica quando il mento incomincia a fondersi con lo swing, il boogie e il calypso creando un mix poi definito Jamaican boogie, da questa miscela esplosiva negli anni seguenti nacquero la musica ska, rocksteady, reggae, hip hop etc. Quindi parliamo proprio delle fondamenta della musica 'moderna' da una parte il sound caraibico come il mento e il Calypso e dall'altra il sound dellaAmerica di quegli anni, lo swing, il boogie, il primo R'n'B.

Mr.T-Bone al secolo Luigi De Gaspari, personaggio di spicco della scena internazionale, negli ultimi quindici anni ha pubblicato dieci dischi solisti e portato la sua musica dal vivo con centinaia di concerti in Europa, Stati Uniti, Canada, America Latina, Indonesia e Giappone.

Ferdinando Count Ferdi Masi è il batterista e pietra miliare della musica in levare in Italia, fondatore dei Casino Royale nel 1987 e a seguire anche dei Bluebeaters con i quali suona ininterrottamente dal 1994 ad oggi.

Phil Cuomo è un giovane musicista di grande talento, pianista e cantante genovese, le sue mani corrono sui tasti come un treno della Louisiana, la sua voce dal timbro inconfondibile trasuda blues da tutti i pori. Nuovo acquisto della band dopo che il nostro co-fondatore Peter Truffa ha deciso di scendere dal treno per un pò.

The Uppertones hanno pubblicato nel 2015 il loro disco d'esordio Closer To The Bone, un album di brani degli anni 50 riadattati al suono giamaicano di quell?epoca, questo strano miscuglio chiamato Jamaican Boogie. Nel 2017 è il momento di Up Up Up la squadra è la stessa e anche il suono ma questa volta però la storia la raccontano loro scrivendo 14 brani originali. Sono anche stati pubblicati due 7'' per l?etichetta Olandese Tardam Records, un 7'' per la spagnola Po

La forza della band è indubbiamente la dimensione live, in due anni è mezzo di tour senza sosta hanno suonato 255 concerti in 12 paesi europei tra clubs e i moltissimi festivals.

sabato 24 novembre 2018 - H 22.00 - sottoscrizione 10 € + tessera ARCI


Electric Sheep live [funk/hip hop/free jazz]

MILANO MUSIC WEEK 2018
Electric Sheep

sabato 24 novembre 2018

dalle 22.00 - sottoscrizione 10€ con tessera Arci

ELECTRIC SHEEP live [funk/hip hop/free jazz]

Milano Music Week 2018


Electric Sheep è il nuovo progetto di Angelo Olivieri, musicista creativo e sperimentatore apprezzato da pubblico e critica, considerato tra i migliori trombettisti italiani, che vanta tra l'altro numerose menzioni all’interno del TOP jazz e collaborazioni con artisti del calibro di William Parker, Hamid Drake, Butch Morris, Vincent Courtois, John Sinclair, John Tchicai, Maria Pia De Vito solo per citarne alcuni.

Il repertorio della band, in gran parte composto da brani originali, mette insieme groove tipici del funk e hip-hop a composizioni di matrice jazzistica con al centro il rap-spoken word di Joe Nize (cantante Nigeriano proveniente dalla scena Afro-Pop) con l’improvvisazione sempre in agguato.

Fortemente influenzata dalla scena free di New York e di Chicago la loro musica ha un approccio radicale sia nei suoni che nei contenuti, esplicitamente sociali, seguendo le tracce di pionieri come Umar Bin Hassan, Rakim, The Roots. 
Si tratta di un groove meno scontato, più umano, più affascinante come i pattern di J Dilla o di Hood. In tutto questo si innesta inesorabile la contemporaneità, i suoni 'nuovi' dell’elettronica, ma anche di lingue che diventano mano a mano più familiari come il francese parlato in Senegal o il 'Pidgin English' della Nigeria, mischiati con l’italiano, lo spagnolo, il portoghese, l’arabo pronunciati con le inflessioni più improbabili a determinare una sorta di esperanto con la 'e' minuscola, perché popolare, 'volgare'.
Il tutto lascia respirare un’atmosfera unica nella scena italiana e le carte in regola per confrontarsi al meglio nell’attuale panorama internazionale. 

Line up:
Joe Nize - vocals
Angelo Olivieri - trumpet
Vincenzo Vicaro - winds
Novetti - turntable, electronics
Manlio Maresca - chitarra, electronics tricks
Riccardo Di Fiandra - bass
Daniele Di Pentima - drums, percussions

venerdì 30 novembre 2018 - dalle 22.00 // sottoscrizione 12€ + tessera ARCI


THE APX live
warm up Dj Steve Dub (akasoulsista)
The APX

venerdì 30 novembre 2018
apertura porte h 22.00

sottoscrizione 12€ + tessera Arci

Soulfood e akasoulsista presentano:
WHAT THE FUNK NIGHT EP. 2

THE APX Live
warm up Steve Dub

 

What The Funk Night, il party seriale dedicato a modern funk, boogie e g-funk contemporaneo, ritorna al BIKO con il live del duo electro-funk The APX.

Quando Dee Rhodes, nel 2013, ha contattato Erika Rhodes su Facebook per una collaborazione musicale non poteva sapere che, oltre a nascere un progetto musicale di successo, sarebbero diventati marito e moglie.
Coppia anche nella vita dal 2014, infatti, i due hanno trovato la svolta musicale dopo qualche anno di esibizioni dal vivo proponendo cover riarrangiate in maniera molto originale: nel 2017, grazie al remix di I’m in Love di Evelyn Champagne King caricato su YouTube, Facebook e Instagram, sono arrivate attenzioni da tutto il mondo.
Il loro stile tra funk e nu-disco in breve tempo ha catturato sempre più fan e i primi pezzi originali in studio sono finiti nell’album Electrik Funk, uscito a fine 2017 per The Sleepers Recordz & Neon Finger, di cui è uscita, pochi mesi dopo, anche una versione Deluxe con quattro brani in più. Entrambi cantanti, musicisti e producer, e con look e suoni molto influenzati dagli anni ’80 (i sintetizzatori sono in primo piano), The APX hanno ricevuto consensi da stampa specializzata e generalista e da colleghi come Jody Watley che ha dato loro atto di tenere in vita il vero funk.
Inoltre la loro Lose Yourself to the Groove fa parte della colonna sonora di Nappily Ever After, nuova commedia prodotta da Netflix con Sanaa Lathan.

Questo è il primo tour europeo del duo statunitense e la data al BIKO è l’unica in Italia.

What The Funk
è un nuovo format ideato da Soulfood Promotions e Akasoulsista che prevede serate con dj set e live set animate dai nomi internazionali di riferimento di questa area sonora per promuovere anche in Italia questo ramo della cultura musicale black che, partito dall'underground, è sempre più in ascesa in tanti Paesi.

APPUNTAMENTI DI DICEMBRE 2018

sabato 1 dicembre 2018 - h 22.00 - 7€ + tessera Arci


CACAO MENTAL in concerto

Un mix esplosivo fra Elettronica Tradizione AfroPeruviana e Psichedelia
Cacao Mental

sabato 1 dicembre 2018 - dalle 22.00
Sottoscrizione 7€ + TESSERA ARCI

CACAO MENTAL in concerto (Istituto Italiano di Cumbia)
Un mix esplosivo fra Elettronica Tradizione AfroPeruviana e Psichedelia
Una parola: CUMBIA!


CACAO MENTAL e' un progetto che fonde cumbia, musica elettronica e psichedelia, in canzoni che avvicinano la tradizione musicale latinoamericana ad una sonorizzazione cinematica e ballabile insieme.
Il progetto nasce nel 2014 dall'incontro tra il cantante Kit Ramos (peruviano) e il produttore e polistrumentista Stefano Iascone (milanese), che iniziano a combinare atmosfere acustiche ed elettroniche scrivendo canzoni sui ritmi della cumbia, ritmo e genere musicale ballabile che dalla Colombia si e' diffuso in quasi tutti i paesi dell'america latina (Peru', Messico, Argentina).
Dopo un lungo lavoro di esplorazione e ricerca verso un sound identitario, al progetto si e' aggiunto stabilmente il chitarrista Marco Pampaluna (milanese), e quasi contestualmente nel 2017 la band ha cominciato a portare dal vivo la miscela efficace di strumenti elettrici, acustici ed elettronici, in uno show che ha fatto ballare Siren Fest (vasto), Bloom di Mezzago, Fuorisalone, 20 Maggio Senza Muri, MIAMI festival con l'Istituto Italiano di Cumbia, Smart Week organizzata da Elita Milano, Party Floristeria, Campeggio resistente, Raio Deejay, show che e' stato trasmesso da RadioRai2 ed e' stato portato in tutt'Italia nella scorsa estate. 

Ascolta l'ultimo album Para Extrañas Criaturashttps://lnk.to/ParaExtranasCriaturas

MADSOUNDSYSTEM è dj membro del collettivo internazionale United Global Beats, specializzato in sonorità balcaniche, gipsy, swing, klezmer e folk, contaminate da bassi ed elettronica. 
Ogni suo djset è un'ondata di piena, uno tsunami sconvolgente e indomabile.
https://soundcloud.com/madsoundsystem

giovedì 6 dicembre 2018 - dalle 21.30 - 18€+ d.p. / 20€ //tessera ARCI

GAZ COOMBES in concerto
uno dei compositori più rappresentativi del britpop
Gaz Coombes

giovedì 6 dicembre 2018

Apertura h 21.30 - inizio concerto h 22.30
Prevendite 18,00 € + d.p. disponibili dal 14 settembre- h 10.00 sul circuito Mailticket
Ingresso in cassa 20,00 € // tessera Arci obbligatoria

GAZ COOMBES in concerto
Per quasi due decadi leader dei Supergrass, Gaz Coombes è uno dei compositori più rappresentativi del britpop, al pari di Damon Albarn, Jarvis Cocker e Noel Gallagher, con i quali condivide la propensione ad esplorare territori musicali nuovi e contemporanei.
L'album Matador del 2015 ha rappresentato l'inizio di una nuova identità, che gli ha valso una nomination 'Mercury Prize', come miglior album britannico di quell'anno.
Con World's Strongest Man,terzo lavoro solista della sua carriera, Gaz si spinge ancora più in là nella ricerca di una nuova dimensione compositiva, "stendendo un ponte che dalla tradizione british arriva ad abbracciare le istanze più moderne dell'electro-soul, mostrando peraltro di muoversi con una certa disinvolutura" (D.Ballani Rumore maggio 18).
Non nasconde di volersi ispirare a Frank Ocean e al kraut-rock dei Neu!, senza dimenticarsi l'innata natura di compositore squisitamente pop, che gli ha permesso di raggiungere negli anni lo status di cult-hero "indie" d'oltre Manica.
Non è un caso che nel 2015 venga chiamato a condividere il palco del British Summer Time ad Hyde Park a Londra, con vere e proprie icone rock inglesi come The Who, Paul Weller e Johnny Marr.

PREVENDITE ATTIVE DA VENERDI' 14 SETTEMBRE ORE 10

CORSI E LABORATORI
martedì 20 novembre 2018 - dalle 20.00 alle 22.00 - tessera ARCI

Laboratori Creativi di CERAMICA

CORSO di Tecnica a Pollice
Laboratori Creativi di Ceramica

da martedì 20 novembre - h 20.00 alle 22.00


Laboratorio Creativo di CERAMICA

METTI LE MANI IN PASTA...
E LIBERA LA TUA CREATIVITA'!!!


CORSO di Tecnica a Pollice
5 incontri da 2 ore
: 3 di foggiatura, uno di decorazione, uno di smaltatura
Età: ADULTI 16 – 90 anni
Iscrizione al Corso: 180€ + tessera Arci

Un vero tuffo nella creta per imparare a manipolarla e piegarla ai propri desideri creativi!
Da una semplice palla di argilla si impara a modulare il dialogo tra la materia e le proprie mani, per poi realizzare oggetti artistici e personali. Soddisfazione assicurata anche attraverso decorazione e smaltatura per ottenere i manufatti finiti!

Sono compresi nel costo tutti i materiali di lavorazione: argilla, engobbi e smalti.
Inoltre sono a disposizione gli attrezzi di lavoro quali mirette in legno, spugne, stecche, basi in legno, fogli acetato, carta piatti ecc.
Le due cotture sono incluse e l'allievo resterà in possesso degli oggetti realizzati.

Alessandra Attanasi
Diplomata in fashion design e gioiello, presso lo IED, apprende le tecniche ceramiche presso Scuola d'Arte Ceramica a Deruta del Maestro Ranieri. Nel 2004 apre il suo atelier vivArgilla, dove crea oggetti e gioielli in serie e pezzi unici, lavorati secondo le tradizionali tecniche dell'artigianato italiano, ma reinterpretati attraverso una raffinata ricerca stilistica e di tendenza con grande cura per il dettaglio e impreziositi da metalli preziosi.

www.facebook.com/vivArgilla

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
vivargilla@gmail.com / +39 335 5712472 (Alessandra)

© 2007 B I K O - powered by www.kinkydigital.com