facebook

BIKO é uno spazio creativo dal cuore soul-black 'n funk, situato nel quartiere della Barona, in via Ettore Ponti 40.

BIKO é associazione
transculturale, luogo di scambio e di relazioni, eventi musicali e autoproduzioni artistiche, aperto e in condivisone.

BIKO non è un bar né un locale.

È una associazione di promozione sociale affiliata ad ARCI la cui vita interna è regolata da uno statuto, che ti informa dei diritti e dei doveri, della possibilità di eleggere e di essere eletto negli organismi dirigenti, partecipare alle assemblee ed esprimere la tua opinione sulla vita sociale ed economica di questo circolo.

 

Per accedere alle attività devi essere socio ARCI. Se non sei mai stato tesserato, devi fare domanda direttamente presso la nostra segreteria o portare stampato e compilato il Modulo di Adesione al Tesseramento Arci per accedere ai servizi e e alle opportunita' offerte.

La tessera si rinnova di anno in anno, non è un biglietto di ingresso e non e' possibile rilasciarla senza formalità. La tessera ti da il diritto di partecipare alla vita associativa di questo circolo e di frequentare tutti i circoli che aderiscono ad ARCI su tutto il territorio italiano; ricordiamo che il gioco, la gioia e la felicità sono beni inalienabili di tutti che ognuno ha il diritto di preservare. Arci comitato provinciale milano.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il nostro impianto con Meeting Project!

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.
Meeting Project  

Meeting Project ha voluto investire nell’ambito culturale in maniera proattiva installando un impianto audio EAW presso il Circolo Arci BIKO.

Il buon ascolto della musica è per il management di Meeting Project una priorità.

Il buon ascolto è un principio educativo. Ascoltare bene aiuta a comprendere meglio.

 

APPUNTAMENTI DI GENNAIO 2019
venerdì 18 gennaio 2019 - dalle 22.00 - Sottoscrizione 7€ + tessera ARCI

KING NITE meets Rayna

Opening act: MAD A / Special guest: NOTAMULATA / Djset on Vinyl: PRINCE RULA

King Nite

venerdì 18 gennaio 2019

dalle 22.00 - Sottoscrizione 7€ + tessera Arci

KING NITE meets RAYNA
// Live: BOLLA TRIO meets RAYNA

// Opening act: MAD A
// Special guest: NOTAMULATA
// Djset: PRINCE RULA

Torna King Nite, con nuovi ospiti e la solita voglia di proporre buona musica all'insegna del groove. Per questa prima serata di stagione, il Bolla Trio, reduce da un'estate intensa e fitta di collaborazioni, ospita:

Rayna (Antiplastic)
Rayna nasce Italia, da genitori italiani di origini brasiliane e slave.
Si appassiona alla musica funky /soul fin da piccola ascoltando nella cantina vecchi vinili del padre, da lì inizia a cantare e appassionarsi alla black music, hip hop e vari generi musicali.
Collabora con vari artisti italiani e esteri, alcuni tra cui Basement Freaks, Defunk, Ghetto Funk, Badboe, in Italia collabora con 2 etichette tra cui Elastica Records e Wobble Records, Tosses & Varvez, Techfood. Si avvicina all'elettronica, cantando in inglese, portoghese e spagnolo su vari generi, dal Nu funk, Swing, Glitchop fino alla Trap-Hip-Hop, per passare dalla Dubstep alla Drum& bass fino alla Moombahton/Kuduro.
Con gli Antiplastic, band fondata da Alberto Tucci di Elastica Records, gruppo dubstep/Kuduro strumentale dove lei ne è cantante, esce Not for Sale, curato e mixato interamente da Madasky degli Africa Unite e The Dub Sync.
Collabora anche con il duo londinese Skewiffper l'album Ghetto Latin & Broken Ballroom, dove canta in quattro brani dallo stile molto latino, tra l'hispanic hip hop, un'assaggio di Fritada de Cumbia y una Rumba come dice uno dei djs "con cojones".
Ha partecipato con l'etichetta fiorentina Elastica Records al primo Red Bull Culture Clash italiano insieme alla sua band Antiplastic, duettando con Ensi, Miss Mikela e Ganji Killa.

Opening act: MAD A 
Mad A, o come la chiamano all'anagrafe, Maddalena Silveravalle, nasce per sbaglio a Segrate nel 1990, perdendo così il diritto all'F205, ma grazie al suo 4 novembre si ripiglia lo stile con un segno zodiacale che fa il culo a tutti, che non sarebbe nemmeno da specificare perchè è chiaro che è lo scorpione.
La storia della sua vita da quel giorno ad oggi è oggetto di studio per scrivere copioni cinematografici e romanzi d'avanguardia, per questo se raccontassimo tutto qui ci sarebbero storie di denuncia per spoiler. Mad A si esibisce da sola. Lei, la voce e la chitarra.

djset PRINCE RULA (outta UPSETTING STATION HI FI)

Top rankin’ foundation sound system! Old-fashioned reggae showcase and toasting!
il meglio delle produzioni viniliche giamaicane registrate tra la fine degli anni 50 e gli anni 80.
Il loro showcase è una Old School Dancehall in piena regola, ricca di rarities in rapida successione e dub versions performate dal vivo.
Suoni ovattati, puro soul e rocksteady, echi e riverberi, toasting avvincenti senza trascurare la parte più militante di un’era memorabile non solo musicalmente.

sabato 19 gennaio 2019 - H 22.00 - sottoscrizione 15€ + tessera ARCI


LA FAMIGLIA full band live show

+ dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)
La Famiglia

sabato 19 gennaio 2019


La Famiglia in concerto - Full Live Band Show
+ dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)


Apertura h 22.00
Sottoscrizione 15€ + Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card

Il BIKO ospita il live dello storico gruppo hip hop napoletano La Famiglia, per l’occasione accompagnato da una vera e propria band.

La Famiglia, formata nel 1993 da Polo (Alberto Cretara), ShaOne (Paolo Romano) e DJ Simi (Simone Cavagnuolo), è uno dei primi gruppi hip hop italiani.
I tre membri provengono dalla “vecchia scuola” e, da b-boy completi quali sono, non solo vengono apprezzati per i testi ma sono anche come writer e breakdancer.
Il loro album d’esordio, Quarantunesimo parallelo, che nel 2018 ha compiuto 20 anni, è una delle pietre miliari del rap italiano e, anche grazie all’uso del dialetto, ha influenzato tutte le generazioni seguenti di rapper partenopei. Con la prima hit, Prrr…, in cui i tre deridono chi finge di non capire il loro dialetto con la classica pernacchia napoletana, sono arrivati finalisti al P.I.M. (Premio italiano della musica) nel 1999 trovandosi a sfidare, nella categoria ‘Miglior videoclip italiano’, Vasco Rossi, Jovanotti, Ligabue, Pelù ecc.
In questi anni anni Polo, ShaOne e Dj SImi collaborano anche con altri artisti come Chief & Soci, Dj Enzo o Neffa, confezionando dei classici come Mazz' e Panell' e Solo fumo.
Il loro secondo album, Pacco, esce nel 2004 e consolida il successo del gruppo anche grazie al singolo Amici, finito in rotazione sui principali network italiani.

In 25 anni di carriera, La Famiglia ha avuto modo di esibirsi sui palchi di tutta Italia ma ha suonato anche in vari paesi europei fino ad arrivare a fare uno storico sold out a New York. È un gruppo che, nella dimensione live, riesce a esprimere tutto il proprio talento, facendo ridere e riflettere allo stesso tempo, descrivendo il grottesco che ci circonda con un’ironia tutta partenopea.
La Famiglia ricerca nel passato della propria terra e della propria cultura, gli stimoli e le melodie per costruire un suono nuovo: sposano musica napoletana antica (con melodie che vanno dall’800 a Mario Merola) con l’elettronica contemporanea duettando anche con musicisti di estrazione più classica come Enzo Gragnaniello o Brunella Selo.

Nel loro ultimo live a Napoli, dello scorso ottobre, davanti a circa 2000 spettatori, i tre artisti hanno presentato Phantomast e Na resata, due nuovi brani che anticipano l'uscita del loro terzo album prevista in questo 2019.

Prima e dopo il concerto il dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)

lunedì 21 gennaio 2019- dalle 20.30 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 21 gennaio 2019 - dalle 20.30

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.30 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi
sottoscrizione al corso + tessera Arci

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer
www.sullerivedeltango.it/

 

venerdì 25 gennaio 2019 - H 22.00 - ingresso 15/18 € + tessera ARCI


DAS EFX live ft. Skoob & Krazy Drayz

+ dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)
Das EFX

venerdì 25 gennaio 2019


DAS EFX in concerto ft. Skoob & Krazy Drayz
+ dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)


Apertura h 22.00
ingresso 15€ + d.p: www.mailticket.it/evento/20235
in cassa 18€ + Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card

I Das EFX, storico duo Hip Hop di Brooklyn, formato dai rapper Skoob (Willie Hines, conosciuto anche come Books) e Dre (Andre Weston, conosciuto anche come Krazy Drayz), arrivano in tour in Europa e fanno tappa al BIKO per portare dal vivo tutte le hit dei loro album di maggior successo.

Dalle prime esibizioni nelle jam del 1988, che gli sono valse il primo contratto discografico grazie agli EPMD, fino al debutto del 1992, Dead Serious, certificato disco di platino, i Das EFX si sono guadagnati la fama di gruppo dal flow unico, del tutto originale, caratterizzato da una velocità sorprendente per l'epoca. E la frenesia di questo flusso di parole ha sempre viaggiato a braccetto con rime pieni di scioglilingua, giochi di parole e citazioni.
Nel 1993 la collaborazione con Ice Cube nell’hit Check Yo Self e la pubblicazione del secondo album, Straight Up Sewaside, che ha raggiunto la 20ma posizione nella classifica di Billboard, hanno contribuito a farli entrare definitivamente nella storia del rap, complici le attenzioni internazionali sempre più intense in questa fase che ha segnato il corso dell’hip hop.
Quando nel 1995 pubblicano il terzo album, Hold It Down, molte strumentali sono prodotte da nomi di grido della sena come Dj Premier, Easy Mo Bee o Pete Rock, che firma il remix di un pezzo che, già dal titolo, diventa di culto, Real Hip Hop.
A questo periodo molto ispirato e di assoluta gloria seguono altri tre album di tutto rispetto, Generation EFX (1998), How We Do (2003) e Old School Throwback (2015).

Nel 2017 il gruppo ha celebrato i 25 anni ufficiali di carriera e ha ripreso a suonare sempre di più dal vivo per riproporre tutti i classici del suo repertorio. Ora è il turno dell’Europa dove sono in programma 21 date.

Prima e dopo il concerto il dj set black a cura di Steve Dub (akasoulsista)

sabato 26 gennaio 2019 - H 22.00 - sottoscrizione 7 € + tessera ARCI


SOUL CIRCUS

Classici e chicche del soul a 360 gradi
Soul Circus

sabato 26 gennaio 2019

dalle 22.00 - sottoscrizione 7€ con tessera Arci

SOUL CIRCUS

Classici e chicche del soul a 360 gradi


“La musica e conseguentemente il ballo come momento di democrazia totale”

Una sbirciata, ogni volta differente, nel grande tendone della black music: benvenuti al Soul Circus!
Classici e chicche del soul a 360 gradi reinterpretate da un organico di artisti che varia di volta in volta.
Per il primo appuntamento la direzione musicale è stata affidata a Vee Zo (Loop Therapy, Black Beat Movement, Jaxx Madicine) che per l’occasione ha scelto una super band:

Rahma (Abbracci Nucleari) - voce
Wena (Ghemon) - voce
Naima Faraò (Black Beat Movement, Elephant Claps, Artchipel Orchestra) - voce
Alessia Marcandalli (Ghemon, akam) - voce
Stefano Brizzi (Pestatgrass) - batteria
Roberto Dragonetti (Nic Cester) - basso
Elio Marrapodi (Roberta Gea Gentile and the Late Set, Pulsation, Brodos Party)- chitarra

Ospiti d’eccezione Taiyo Yamanouchi aka HYST nel ruolo di maestro di cerimonie e le ballerine della O'Cipher Company.
Prima e dopo dj set a cura di Guido Gruvez e Bob Vito.

lunedì 28 gennaio 2019 - dalle 20.30 - sottoscrizione al Corso + tessera ARCI

Corso di Tango con Alejandro Ferrante

Segue la Milonga Irriverente con musica orientata anche all'elettronica del tango nuevo
Biko Milonga  

Lunedì 28 gennaio 2019 - dalle 20.30

Corso di Tango al BIKO

con Alejandro Ferrante

- dalle 20.30 alle h. 22.00

lezione principianti e intermedi
sottoscrizione al corso + tessera Arci

 

Alejandro Ferrante Architetto, fotografo e pittore argentino, ha studiato tango a Buenos Aires per anni con maestri di profili internazionali. Balla da più di 20 anni ed insegna tango da 16. Con un suo stile personale acquisito attraverso gli anni di esperienza, intreccia il milonguero e il tango salon, dove l’abbraccio stretto ogni tanto si libera per dare spazio al gioco del movimento e della seduzione tra uomo e donna.

dalle 22.00 alle 2.00

BIKO MILONGA - Milonga Irriverente - danze libere

sottoscrizione 5€ + tessera Arci

La Milonga irRIVErente ritorna con la selezione di tango argentino e non argentino a cura di dj Ausländer
www.sullerivedeltango.it/

 

APPUNTAMENTI DI FEBBRAIO 2019
sabato 2 febbraio 2019 - dalle 22.00 - sottoscrizione 5€ + tessera ARCI

BIG BOOM GROOVE!!!

FUNK/RARE GROOVE/ MASH UP/OLD SKOOL ELECTRO/ BREAKS
Big Boom Groove

SABATO 2 FEBBRAIO 2019

sottoscrizione 5€ + tessera Arci

BIG BOOM GROOVE!!!
ft. DJ MAO e JAZZCAT
Guest: CALAMITY JADE

Nu-funk/soul vibes/mash up/funky breaks

BIG BOOM GROOVE e' un turbinio di suoni che si incrociano e si mischiano in continuazione, strizza l'occhio alla tecnica del mash up, campionature old skool lanciati nello spazio.


Maurizio Di Cioccio in arte Dj MAO è un profondo conoscitore della vita notturna underground milanese. Nell'arco degli anni ha collaborato con Opposti Concordi, TerzoTempo, Radiozerogravity, co-fondatore del progetto Urban Gigolò e delle serate Regrooved Italia - Milano. Creatore della serata Big Boom Groove, il suo stile spazia tra Nu-funk, funk&jazz breaks, Hip Hop old skool, Mash up. Nei suoi dj set predilige tracce re-edit, bootleg e mash up a go go.

 

JAZZCAT, aka Massimiliano Conti (Pescara), inizia nei primi anni '80 a collezionare dischie ben presto si interessa in modo particolare alla 'black music' . All'inizio degli anni '90 l'esplosione del movimento Acid Jazz lo spinge ad approfondire la ricerca e a modifica sensibilmente il suo approccio al Jazz che diventa senza dubbio la sua più forte ispirazione musicale.
Attivo dal 2010 sulla piattaforma musicale Mixcloud dove propone selezioni che spaziano dal Jazz al Soul, Funk, Disco, Afrobeat, Latin, Brazilian dagli anni '60 ad oggi.
Dall'inizio del 2015 entra a far parte della crew di Ness Radio (Marrakech) che trasmette ogni settimana un suo mix esclusivo. Da aprile 2017 presenta il programma Soul Motion su Mi-Soul Connoisseurs Radio (London).
Da dicembre 2018 viene selezionato da Mixcloud per far parte del nuovo progetto Mixcloud Select https://select.mixcloud.com/maxvibes/select/
https://misoulconnoisseurs.com/jazzcat/
http://nessradio.com/nesscrew/jazzcat/

CALAMITY JADE, avida collezionista di vinili sin dal 1999, si distingue per un gusto squisitamente funk in tutte le sue declinazioni, dal soul, jazz e rare grooves, all'afro, breaks, disco o boogie.
Nel 2012 fonde l'agenzia di promozione Willwork4funk, collaborando con molte delle più importanti etichette funk in Europa (Lègére, Mocambo, Jalapeno, Agogo, Breakin Bread), e dal 2013 conduce il programma Funk Shui su Radio Popolare e Controradio, con il meglio della musica funk & soul contemporanea. Nel 2017 ha prestato la voce anche al programma Jacqueline, in onda il venerdì su Radio Popolare e Radio Base Venezia.
www.mixcloud.com/ willwork4funk
www.willwork4funk.com

giovedì 7 febbraio 2019 - dalle 21.30 - ingresso 12/15 € + tessera ARCI

JIMI TENOR in concerto - live band show

'Black and Forth' Season 2019

Jimi Tenor

giovedì 7 febbraio 2019

Jazz:Re:Found & Re::Life presentano:
JIMI TENOR in concerto
Live Band Show

'Black and Forth' Season 2019


Apertura h 21.30
ingresso 12€ + d.p: www.mailticket.it/evento/20415
in cassa 15€ + Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card


Jimi Tenor, impertinente multi-strumentista e produttore finlandese che col suo nome d’arte coniuga la passione per Jimmy Osmond e per il sax tenore, arriva al BIKO per presentare dal vivo Order of Nothingness, il suo ultimo straordinario album targato Philophon.

Jimi Tenor
in venti anni di carriera ha spaziato tra i generi pur mantenendo sempre una personalissima visione di ricerca e sperimentazione. Si va dagli esordi Techno-Future Jazz-Xperimental (Sähkömies, 1994), all'Elettronica dalle sfumature Pop (Intervision, 1997 e Organism, 1999), all’ossessione per il Soul (Out of nowhere, 2000), a quella per il Jazz di Sun Ra (Heliopause, 2000), fino all'esplorazione di un più futuristico Jazz-Funk combinato all'Afrobeat in compagnia di Tony Allen (Inspiration Information Vol. 4, 2009) o dei Kabu Kabu (Joystone, 2007, 4th dimension, 2009, The Mystery Of Aether, 2012), e ha pubblicato album su Warp, Kitty-Yo, Sähkö Recordings, Ubiquity, Kindred Spirits, Strut ed ora su Philophon Records.

Line up:
Jimi Tenor - vocals, sax, flute and various other instruments
Ekow Alabi Savage - drums
Richard Koch - trumpet
Johannes Schleiermacher - baritonsaxo, flute
Niko Meinhardt – keyboards
Max Weissenfeldt - percussions

sabato 16 febbraio 2019 - dalle 22.00 - Sottoscrizione + tessera ARCI

AWA FALL & The Smoke Orchestra

‘W.O.W ~ Words Of Wisdom’

Sistah Awa

sabato 16 febbraio 2019

dalle 22.00 - Sottoscrizione + tessera Arci

AWA FALL & The Smoke Orchestra
‘W.O.W ~ Words Of Wisdom’


Appena ventenne, la cantante italo senegalese possiede una voce e un carisma da fare invidia a molti artisti più rodati. Nel 2015, ancora diciottenne, realizza un disco reggae dal titolo INA DIS YA IWA, uscito per Bonnot Music e distribuito da Goodfellas. In collaborazione con gli Eazy Skankers si è esibita sui principali palchi reggae in Europa (Rototom, Overjam, One Love, etc).
Nel 2016 intraprende una carriera solista che le permette di avviare diverse importanti collaborazioni nel panorama della black music italiana ed europea, e torna in studio per registrare le tracce di un nuovo lavoro discografico con il pluripremiato producer Bonnot (General Levy, Dead Prez, Assalti Frontali). Nel 2017 ha suonato al Dub Camp, Dub Gathering, all’Overjam e a tanti altri festival, toccando più di 10 nazioni (anche fuori dall’Europa).

Il 4 gennaio 2018 è uscito il nuovo ed attesissimo Words of Wisdom. E sempre a partire da gennaio, Awa Fall (aka Sista Awa) è in tour accompagnata dalla sua nuova band, la Smoke Orchestra, composta dai migliori musicisti della black music per un live set che abbraccerà tutta la word music spaziando dal soul alla musica africana , dal reggae all’hip hop.

martedì 26 febbraio 2019 - dalle 22.00 - ingresso 15/18 € + tessera ARCI

THE LEMONHEADS in concerto

The Lemonheads

martedì 26 febbraio 2019

THE LEMONHEADS in concerto


Apertura h 21.30
ingresso 18€ + d.p: www.mailticket.it/evento/20062
in cassa 18€ + Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card


A dieci anni di distanza dall'ultimo disco Varshons tornano The Lemonheads con Varshons II, un secondo capitolo di covers riadattate dalla sensibilità artistica di Evan Dando e dalla produzione di Matthew Cullen.

mercoledì 27 febbraio 2019 - dalle 22.00 - ingresso + tessera ARCI

Grant Lee Phillips in concerto

Grant Lee Phillips

mercoledì 27 febbraio 2019

Grant Lee Phillips in concerto


Apertura h 21.30
ingresso : Biglietti in vendita a brevissimo!
Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card


Indimenticata icona dei 90s alternativi che guardano alla tradizione americana, Grant Lee Phillips sbarca finalmente a Milano in solo acustico con un repertorio a metà tra i vecchi classici marchiati Grant Lee Buffalo e il nuovo repertorio solista.

giovedì 28 febbraio 2019 - dalle 22.00 - ingresso 15/18 € + tessera ARCI

SABA in concerto - Full Live Band Show

Care For Me Tour

Saba

giovedì 28 febbraio 2019

SABA in concerto - Full Live Band Show
Care For Me Tour


Apertura h 22.00
ingresso 15€ + d.p: www.mailticket.it/evento/19943
in cassa 18€ + Tessera Arci obbligatoria
Admission only with Arci membership Card


Tahj Malik Chandler, in arte Saba, è un rapper e producer di Chicago, membro della Pivot Gang, il cui esordio ufficiale del 2016, Bucket List Project, è stato inserito da Rolling Stone tra i migliori album rap dell'anno.
Care for Me, suo secondo disco, uscito la scorsa primavera, è stato acclamato da tutti i media specializzati, tra cui Pitchfork che gli ha dato un voto molto alto (8.7) e lo ha inserito nella rubrica ‘Best New Music’.
Se grazie al primo disco, Saba ha suonato dal vivo in America ed Europa con una data finale sold out nella sua Chicago, con Care for Me, dopo un affollato tour statunitense, farà quasi venti date in Europa e questa al BIKO è l’unica in Italia.

Prima di pubblicare i due album ufficiali, Saba si era fatto notare per due mixtape e un EP: in tutti i casi si tratta di autoproduzioni marchiate Saba Pivot, la sua etichetta.
Care for Me, realizzato con i producer Daoud e daedaePIVOT, come Bucket List Project ha varie influenze soul e jazz ma, a differenza del precedente, ha pochi ospiti (solo theMIND, Kaina e Chance the Rapper).
Dal vivo l’artista di Chicago eseguirà i brani di questi due dischi con quell’energia che gli viene riconosciuta ogni volta che sale su un palco.

Prima e dopo il concerto è in programma il dj set black a cura di Steve Dub (Akasoulsista).

© 2007 B I K O - powered by www.kinkydigital.com